Alessandria, Di Gennaro: “I gol nel recupero dimostrano che non molliamo mai”
adv-317

ALESSANDRIA – Il suo primo gol in maglia grigia regala tre punti preziosissimi all’Alessandria, che trova il terzo successo in una settimana e riaggancia il quarto posto. Sta per finire il 93′ minuto della gara contro l’Albinoleffe quando Matteo Di Gennaro, arrivato da Livorno nel mercato invernale, stacca sul calcio d’angolo di Sini e sigla di testa il gol definitivo 2-1.

Lavoro molto su questo tipo di situazioni e quindi ci ho creduto – ha dichiarato il difensore – Sini ha battuto un bel calcio d’angolo, io ho dovuto solo metterci la testa“.

adv-585

Passati in vantaggio con un gran gol di Di Quinzio e in superiorità numerica dalla mezz’ora, i Grigi hanno subìto il gol del pari al 76′: “C’è stata un’indecisione generale a livello di reparto difensivo. La palla è poi schizzata via e Giorgione ha segnato. Siamo stati puniti alla prima minima disattenzione, rischiando di compromettere la gara. Dobbiamo stare più attenti perché potrebbe ricapitare“. Di Gennaro, però, ha anche sottolineato la reazione della squadra: “Siamo stati bravi a rimetterci subito alla ricerca del vantaggio: abbiamo creato molte occasioni, il gol era nell’aria e l’abbiamo trovato“.

L’ex Livorno ha poi commentato il momento positivo della squadra, reduce da tre vittorie consecutive dopo una serie di pareggi: “Contro l’Albinoleffe abbiamo approcciato bene la gara e andare subito in vantaggio ci ha aiutato. Stiamo bene non solo fisicamente, ma anche mentalmente, perché ci siamo sbloccati dopo i tanti pareggi. Siamo sulla strada giusta: creiamo di più e con maggiore lucidità“.

adv-668

Così come nella trasferta di Livorno, dove Eusepi aveva siglato il rigore decisivo al 92′, anche contro la squadra di mister Zaffaroni il gol della vittoria è arrivato in pieno recupero: “Questo dimostra il cuore di questa squadra, che non molla mai e ci crede fino in fondo”.