Acqui: a Bra un pareggio divertente

BRA – Si chiude con un buon pareggio l’ultima trasferta stagionale dell’Acqui, che al “Bravi” di Bra passa in vantaggio con Roumadi per poi subire la rete di Varvelli al 2’ del secondo tempo per il definitivo 1-1. Le due formazioni, entrambe in una posizione di classifica più che tranquilla, hanno dato vita ad una partita ricca di occasioni da gol. Dopo un tentativo dell’acquese Innocenti deviato in angolo da Diouf, i padroni di casa vanno vicinissimi al gol: Banegas prende la mira e lascia partire una rasoiata dalla distanza, che però finisce sulla traversa.  I termali replicano al 30’ con Simoncini, bravo nell’eludere il fuorigioco avversario, ma meno nella conclusione. Gli ospiti sono sempre più pericolosi e, dopo una parata di Scaffia su Affinito, sfiorano il gol prima con De Stafano e poi con Roumadi. Ma al 46’ del primo tempo, in pieno recupero,  è lo stesso attaccante acquese, classe ’94, a portare in vantaggio i suoi con la complicità di un errore della difesa di casa. Il vantaggio dura solo il quarto d’ora dell’intervallo, perché dopo due minuti dal rientro in campo il Bra trova il gol del pareggio con Varvelli, che beffa la difesa ospite, salta Scaffia e insacca a porta vuota. Il secondo tempo prosegue vivacemente, con numerose occasioni da entrambe le parti. Il Bra spreca il possibile gol del vantaggio con De Peralta, mentre Roumadi sbaglia clamorosamente di testa a porta vuota. Anche nei minuti finali le emozioni non diminuiscono: il solito Benegas chiama Scaffia ad un vero e proprio miracolo, mentre il tiro del braidese Pirrotta viene deviato in angolo dalla difesa termale. Il risultato, però, non cambia, per un pareggio giusto fra due formazioni che si sono affrontate a viso aperto, regalando una partita piacevole.  Domenica prossima l’Acqui saluterà i suoi tifosi all’ “Ottolenghi” nell’ultima gara della stagione contro il già retrocesso Vallee D’Aoste. “Oggi siamo venuti qui e abbiamo dimostrato il lavoro preparato in questi sei mesi-  ha detto alla fine mister Buglio -. Il Bra è una squadra importante in tutti i reparti e abbiamo messo in atto quanto preparato in settimana e sono contento per quanto hanno fatto i ragazzi. Un pareggio meritato per entrambe le squadre che hanno avuto diverse occasioni goal. Complimenti al Bra che ha giocato un campionato importante”

Andrea Lombardi

 

Foto tratta dal profilo FB dell’Acqui