Calciomercato, gli ultimi botti: colpo Fortuna Melior col portiere Andrea Capra

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Continuano le trattative delle squadre della nostra provincia per rinforzare le rispettive rose. In Eccellenza il Castellazzo riparte dallo staff tecnico: confermato mister Fabio Nobili con Carlo Guastavigna preparatore atletico, la novità riguarda il preparatore dei portieri dopo l’addio di Luciano Susani, passato alla Valenzana Mado. Si tratta di Domenico Ceniviva. Fisioterapista sarà sempre Andrea De Marchi. Sabato 7 agosto alle 9 partirà l’avventura per il 40^ anno, coi biancoverdi ancora presieduti da Cosimo Curino e il suo staff. Presto sapremo i giocatori che si ritroveranno a Castellazzo per preparare la stagione. L’Acqui con gli arrivi del difensore Edoardo Cirio, classe 1999 (ex Castellazzo e HSL Derthona) e il centrocampista classe 2001 Francesco Carrese (scuola Genoa, l’anno scorso a Canelli), chiude il mercato in entrata. Mister Arturo Merlo lavorerà, dopo le recenti partenze, con una rosa decisamente ringiovanita, ma per questo non meno ambiziosa, anche perché potrà contare in attacco su bomber Matteo Guazzo. Il giocatore sta lavorando praticamente tutti i giorni quest’estate, per preparare la stagione, al raduno, nelle migliori condizioni.

In Promozione, grandi movimenti per la Pastorfrigor Stay. I nuovi arrivi sono: Amin Abou-Idriss, un centrocampista capace di ricoprire diversi ruoli, Alessandro Argellini, difensore classe 1997 dalla Pro Palazzolo, Michele Antiga, ex LG Trino e Cavaglià (per lui una stagione importante dopo gli infortuni) e il colpo da 90 Marco Marianini, difensore, classe 92 con diverse esperienze in Serie D e Eccellenza con le maglie di Casale, Trino, Vigevano e PDHAE. Gli attaccanti Federico Micillo, classe 96 e Alberto Gentile, classe 90, confermati a disposizione di mister Claudio Perotti. La Novese conferma anche il difensore classe 98 Stefano Merli e ufficializza l’arrivo di Alessandro Tosetti (ex ValeMado) come preparatore dei portieri. Staff tecnico completo quindi con Mattia Greco confermatissimo in panchina, insieme all’amuleto Fabrizio Nicola, allenatore in seconda.

In Prima Categoria, ufficiale la fusione tra Canottieri e Pizzerie Riunite. La Società prenderà il nome di ASD Pizzerie Riunite – Canottieri Tanaro. L’allenatore sarà Luca Giannini. Attendiamo a questo punto, i movimenti del nuovo sodalizio. La Spinettese comincia la preparazione della stagione e la prima conferma della rosa 21/22 porta il nome dell’esperto Simone Lucattini. A breve altri  annunci di mercato tra conferme e nuovi arrivi.

In Seconda Categoria è la settimana degli attaccanti alla Fortitudo. Mirco Cavallone (oltre 200 gol in tutte le sue esperienze) rimane nel sodalizio del presidente Borlini. In arrivo dalla Pastorfrigor, sempre nel reparto avanzato, Alessandro Borelli. Ma il ds Daniele Sanzone non si ferma qui. D’accordo con mister Alessandro Borlini, in una cena a base di calciomercato, trovano l’accordo con Luca Giorcelli, difensore (ex Junior Calcio Pontestura), Matteo Marangoni, per garantire qualità alla squadra e Lorenzo Di Fiore, con un passato anche in Serie D. Tra i confermati anche Marco Tocco.

In Terza Categoria, arrivano le prime bombe della Fortuna Melior. La squadra del presidente Alessandro Marella prima chiude l’accordo con l’attaccante Aristide Rispoli, proveniente dall’A.C.Ottaviano (Promozione campana), poi piazza il colpo dell’estate con l’arrivo di Andrea Capra, campione d’Italia dilettanti col Pordenone, ex Valenzana Mado, sposa il progetto Fortuna Melior, a dimostrazione che la categoria, per il ragazzo, non è importante. Meglio rimettersi in gioco all’interno di un percorso che potrebbe regalare soddisfazioni ad Andrea e, ovviamente, a tutto il team del presidente Marella. Primi, importanti movimenti anche per il Mirabello, a partire dall’allenatore. Sarà Salvatore Rizzo (ex Stay O’Party e Luese) che sarà affiancato dal preparatore dei portieri Maurizio Pimato. Il primo nuovo acquisto è Luca Boccaccio, ex Stay e Fortitudo. I primi confermati sono Matteo Bighi, Stefano Celi, Alessandro Albertin, Marco Richichi e Nicolas Taglietti.