Alessandria Calcio, sfida al Rimini per sbloccarsi anche in trasferta
adv-771

ALESSANDRIA – Dopo la prima vittoria stagionale contro la capolista Carrarese, l’Alessandria Calcio torna in campo per il sesto turno del campionato di Serie C Girone B. Domenica 2 ottobre 2022 alle ore 14:30 Sini e compagni affronteranno in trasferta il Rimini allenato da Marco Gaburro, neopromossa nella terza serie nazionale dopo aver vinto il Girone D di Serie D nella passata stagione.

adv-274

L’obiettivo principale dei Grigi è quello di sbloccarsi anche lontano dalle mura amiche del Moccagatta: in trasferta, infatti, hanno disputato finora due gare (Imolese e Gubbio), entrambe terminate con una sconfitta senza mettere a segno alcuna rete. Il morale della squadra di mister Rebuffi è sicuramente più alto dopo la vittoria 2-1 contro la Carrarese della scorsa giornata che, dopo una serie di sconfitte nonostante prestazioni in crescendo, finalmente ha permesso all’Alessandria di cancellare lo “0” in classifica e abbandonare l’ultimo posto, occupato ora dall’Aquila Montevarchi. L’aggancio alla zona della salvezza diretta, obiettivo auspicato dall’attuale dirigenza grigia, non è  poi lontanissimo e per questo motivo trovare continuità sarebbe una vera e propria manna dal cielo per una squadra che sta cimentando l’intesa e migliorando giornata dopo giornata.

Al “Romeo Neri”, però, il compito sarà tutt’altro che semplice. I padroni di casa navigano in acque molto più tranquille: i sette punti conquistati sono frutto del pareggio esterno contro il San Donato e di due vittorie in cui i biancorossi hanno messo in atto vere e proprie prove di forza, come dimostrano il 2-0 inflitto in trasferta alla Virtus Entella, candidata ai piani alti della graduatoria, e il netto 3-0 casalingo ai danni dell’Olbia. Buona parte delle fortune del Rimini portano la firma di uno degli ex di giornata, Claudio Santini, autore di quattro reti. L’attaccante ha vestito la maglia grigia nella stagione 2018-2019, mettendo a segno 8 gol, e ora guida con la sua esperienza il reparto offensivo della squadra di Gaburro.

Di fronte si troverà il portiere grigio Cristian Marietta, altro ex della partita, tra i principali protagonisti della promozione dei padroni di casa nella scorsa stagione. In questo avvio di campionato il portiere grigio, penalizzato nel numero dei gol subìti dalle difficoltà di “amalgama” incontrate dalla squadra, sta dimostrando il suo valore e proprio due suoi prodigi nel primo tempo contro la Carrarese hanno permesso ai suoi di rimanere a galla e trovare le stoccate vincenti nella ripresa.

All’Alessandria Calcio non mancherà l’apporto dei propri tifosi che, dopo aver dato l’ultimo saluto a “Capo” Mario Di Cianni, hanno organizzato un pullman e alcuni mezzi privati per raggiungere Rimini in una giornata in cui si festeggerà proprio l’anniversario della fondazione del movimento Ultras alessandrino, del quale Di Cianni era stato convinto promotore.

A dare il fischio d’inizio sarà il signor Domenico Leone della sezione di Barletta, coadiuvato da Federico Fratello di Latina e Antonio Aletta di Avellino. Il IV ufficiale sarà Matteo Dini di Città di Castello.