Alessandria Calcio, il 2023 inizia in trasferta contro la Virtus Entella
adv-963

CHIAVARI – Dopo la sosta natalizia, il cammino dell’Alessandria Calcio nel campionato di Serie C girone B riparte da Chiavari. Domenica 8 gennaio 2023 alle 14.30, infatti, nella seconda giornata di ritorno i Grigi affronteranno in trasferta la Virtus Entella, una delle formazioni accreditate alla lotta per la promozione diretta in Serie B.

Inizio in salita per la formazione di mister Reebuffi: i liguri occupano la quarta posizione in classifica in coabitazione con il Pontedera, grazie ai 36 punti raccolti finora, frutto di dieci vittorie, sei pareggi e quattro sconfitte. Retrocessa in Serie C nella stagione 2020-2021, l’Entella quest’anno punta al ritorno in Cadetteria, anche se alcuni passi falsi sono costati gli attuali sette punti di distacco dalla capolista Reggiana. “Sappiamo che la sfida di domenica sarà la prima ‘finale’. Il nostro obiettivo è accorciare le distanze da chi ci precede. Abbiamo il massimo rispetto per l’Alessandria, ma ci siamo preparati molto bene. In settimana la squadra si è allenata bene, sono fiducioso” ha dichiarato mister Gennaro Volpe in fase di presentazione della partita. Il tecnico dei biancocelesti dovrà rinunciare al suo capocannoniere, Luca Zamparo, fermato dal giudice sportivo, mentre le condizioni di Doumbia e Tenkorang non sono delle migliori. Percorso inverso, invece, per Gaston Ramirez: l’ex Sampdoria e Monza ha smaltito l’infortunio e potrebbe tornare in campo già dal primo minuto, in ballottaggio con Meazzi. Molto dipenderà anche dal modulo che Volpe vorrà adottare, 4-3-1-2 oppure 3-4-1-2. Chi sembra non aver dubbi sulla titolarità è l’ex grigio Luca Parodi, all’andata applaudito dal pubblico del Moccagatta.

Dopo la vittoria nello scontro diretto contro l’Imolese nella prima giornata di ritorno, l’Alessandria è chiamata a una vera e propria impresa. A rendere ancora più difficile il compito della squadra di Rebuffi sono la squalifica di capitan Simone Sini e il forfait di Youssouph Sylla, fermato da una infiammazione al tendine. Questo infortunio si aggiunge all’addio di Nepi, tornato a Vercelli per essere girato in prestito al Renate, lasciando i Grigi in emergenza per il reparto offensivo. A guidare l’attacco sarà, quindi, Alessandro Galeandro. A partita in corso potrebbe fare il suo rientro dopo due mesi di infortunio Federico Pagani, che però in settimana ha saltato l’amichevole contro il Saluzzo a causa di un’indisposizione. L’allenatore dei Grigi, Fabio Rebuffi, non vuole darsi per vinto in partenza: “Alla ripresa spesso ci sono risultati a sorpresa, magari uno potrebbe essere il nostro. Vogliamo conquistare la salvezza e l’atteggiamento che ho visto in settimana è quello giusto“. L’Alessandria potrebbe provare a sfruttare un cammino casalingo non impeccabile dell’Entella, che fra le mura amiche ha vinto soltanto uno degli ultimi cinque incontri.

adv-651

A dirigere l’incontro sarà Enrico Gigliotti della sezione di Cosenza.