Alessandria, Rebuffi: “Possibili nuovi arrivi? C’è massima condivisione con la società”

ALESSANDRIA – L’Alessandria Calcio si prepara al debutto casalingo nel 2023. Nella terza giornata di ritorno del campionato di Serie C girone B, infatti, domenica 15 gennaio alle 14.30 i Grigi ospiteranno al Moccagatta il Gubbio guidato da Piero Braglia. Alla vigilia dell’incontro l’allenatore dell’Alessandria, Fabio Rebuffi, ha analizzato la settimana di lavoro dopo la sconfitta contro la Virtus Entella e i movimenti di mercato, che hanno visto approdare in grigio Guidetti e Lamesta.

I due nuovi arrivati si sono sempre allenati con le precedenti squadre, quindi sono fisicamente a posto e disponibili per la partita di domani. Da titolari o a partita in corso? Hanno le caratteristiche per fare bene in entrambi i casi. Valuterò le condizioni della squadra fino all’ultimo per capire dove potrebbero darci una mano. Anche perché Speranza si è fermato per un problema alla caviglia nell’allenamento di sabato, Filip, Pagani e Perseu sono infortunati e Checchi e Pellegrini sono squalificati. Sylla, invece, si è allenato in gruppo tutta la settimana e domani sarà a disposizione. In difesa rientra Sini, che sarà affiancato da Bellucci“.

Rebuffi non ha escluso la possibilità di un cambio modulo propiziato dagli arrivi di Guidetti e Lamesta: “Abbiamo la possibilità di schierare un centro campo a due o tre uomini. La nostra è una squadra molto giovane: l’esperienza di Guidetti può darci un grande aiuto non solo in campo ma anche in settimana e nello spogliatoio“.

adv-749

Credo ci sia la volontà da parte di tutti di provare a migliorare la rosa. L’Imolese sta facendo molti acquisti, ma tutte le squadre tenteranno di rinforzarsi” ha dichiarato l’allenatore grigio parlando di mercato. “Come ho già detto, il girone di ritorno è un altro campionato e alla chiusura del mercato sarà ancora diverso, perché ci saranno ancora dei cambiamenti. Per quanto riguarda noi, c’è massima condivisione con il Direttore Sportivo Cerri e con la società. Da questo punto di vista sono tranquillo e mi focalizzo sul campo, c’è ancora tempo per fare delle valutazioni su possibili nuovi arrivi. Vedremo cosa succederà nei prossimi giorni“.

Fabio Rebuffi si è poi concentrato sul Gubbio, prossimo avversario: “I 39 punti in classifica certificano che sia una squadra molto forte. Sono reduci da due sconfitte consecutive e quindi saranno molto arrabbiati. Noi abbiamo lavorato molto, preparandoci a una partita di grande intensità e dovremo essere “arrabbiati” anche noi per almeno pareggiare la loro carica emotiva. Il nostro obiettivo è fare più punti rispetto all’andata: dobbiamo puntare al target dei quaranta punti, poi se ne basteranno meno si vedrà“.

A margine della conferenza stampa il Direttore Sportivo dell’Alessandria, Massimo Cerri, ha fatto il punto sul mercato in uscita: “Podda è passato in prestito al Sestri Levante, mentre Costanzo è a Napoli: per lui stiamo cercando una sistemazione in accordo con la società partenopea. N’Gbesso, invece, sta completando il recupero dopo un infortunio che si è rivelato particolarmente serio, speriamo possa ritornare in gruppo tra poco più di un mese“.