Derthona: con la Lavagnese beffa allo scadere

DERTHONA – LAVAGNESE 1-1

MARCATORI: 53′ Gilio (DER), 93′ Aurelio (LAV) 

DERTHONA: Ferraroni, Mechetti, Rubin, Procida, Mbodj, Dolce, El Khayari, Gilio, Varela, Velardi, Scienza.

TORTONA – Nel campionato di Serie D il Derthona pareggia 1 a 1 con la Lavagnese, portando a casa un punto importante contro la quinta della classe dopo una partita equilibrata.  

Match molto fisico nei primi minuti di gioco, molti i falli commessi da ambo le squadre tra cui i si evidenziano i 13 compiuti dal Derthona. La Lavagnese mantiene nel primo tempo le redini del gioco, possesso palla parziale a favore degli ospiti che innescano spesso e volentieri gli esterni Repetto e Currarino, con quest’ultimo che tenta la conclusione a rete per ben tre volte. L’occasione migliore della prima frazione è però per il Derthona: al 30’ possente incornata di Varela che però non trova lo specchio della porta. Si chiude 0 a 0 in primo tempo dove, nonostante la buona solidità difensiva del Derthona che non concede poco o nulla agli avversari, è però la Lavagnese a detenere il predominio territoriale.

Tuttavia cambia tutto nella ripresa: al 53’ Scienza serve in area Gilio che supera Parma e sblocca il risultato, 1 a 0 per il Derthona. Incredibile coincidenza: proprio Gilio, l’autore della rete, qualche anno fa si era infortunato sul campo della Lavagnese, nel match contro il Sestri Levante, rompendosi tibia e perone, e segna oggi l’importantissimo gol del vantaggio per i leoncelli. Il Derthona è meglio sistemato in campo rispetto al primo tempo e si difende con ordine, con la Lavagnese che però tenta in ogni modo di superare in velocità i padroni di casa. Che stringono i denti per mantenere il vantaggio fino alla fine, ma al 47′ Aurelio riesce a segnare la rete del pareggio battendo Ferraroni.

Derthona che non riesce a conquistare i tre punti, ma un punto strappato ad una delle prime forze di questo campionato è sicuramente un risultato positivo. Nel prossimo incontro i leoncelli affronteranno la Fezzanese, squadra in piena lotta per la salvezza ed a caccia di punti.

Giacomo Pelizza 

Intervista a mister Calabria [mp3 src=”calabria_derthona_22_11″]