Tortona: novità in attacco in vista del Gassino. Preso Atomei, Temperino in uscita

TORTONA – Gran colpo di mercato in attacco del Calcio Tortona. Per la partita di domenica alle 14.30 in trasferta contro il Gassino San Raffaele, la prima del girone di ritorno, mister Arturo Merlo potrà già schierare la punta Adrian Atomei (foto). Il 23enne rumeno resta in provincia dopo aver disputato la prima parte di stagione al Castellazzo, in serie D. “Deve giocare bene e fare gol. Non si deve mai accontentare” ha detto mister Merlo, deciso a spronare la sua nuova punta “Deve avere una grande fame, per togliersi magari qualche sassolino dalle scarpe. Deve lavorare per la squadra, difendere, come fa un giocatore moderno.” In uscita, invece, il Calcio Tortona saluta Temperino mentre è da valutare la posizione dell’attaccante Farina, comunque squalificato contro il Gassino. Domenica mancherà anche Mandirola, appiedato dal giudice sportivo e l’infortunato Morabito. Mister Merlo non si fida dell’ultimo posto in classifica occupato dagli avversari, strapazzati all’andata dal Calcio Tortona con un sonoro 5-0. “Ma sono cambiati tantissimi giocatori, così come l’allenatore” ha evidenziato il tecnico “Nelle ultime due gare in casa hanno battuto la Virtus Mondovì e Benarzole. Sarà una partita durissima, loro puntano su corsa e agonismo ma le due punte hanno delle qualità, soprattutto Fassina. Non sono più la squadra materasso di inizio campionato.” 

A tenere alta la tensione agonistica del gruppo anche uno dei senatori, il centrocampista Andrea Manno. “Per noi sarebbe forse meglio vincere 1-0 al 90esimo. All’andata vincere 5-0 ci ha fatto montare un po’ la testa. Noi dobbiamo essere cinici e cattivi, fare un gol e saperlo difendere senza prendere un tiro in porta. Quando abbiamo vinto 5-0 ricordo che il primo tempo era finito senza gol, loro sono calati nel secondo tempo e sono venute fuori le nostre individualità. Domenica, invece, sarà una battaglia.”

adv-648