Novese: la squadra decisa a scendere in campo, nonostante tutto

NOVI LIGURE – Avanti fino alla fine. Nonostante una società assente i giocatori della Novese sono decisi a chiudere a testa alta la stagione, disputando le gare di campionato che restano per tentare di conquistare almeno i playout. Anche questo mercoledì, il giorno dopo la visita della Guardia di Finanza nelle sedi di piazza Dellepiane e dello stadio Girardengo, la squadra si è allenata. Una prospettiva che solo nella serata di martedì appariva lontana, visto che molti elementi dell’organico avevano già fatto le valigie pronti ad andarsene. Il prossimo appuntamento di campionato dei ragazzi di mister Logatto sarà a Pinerolo, una trasferta i cui costi, con tutta probabilità, saranno di nuovo sostenuti da Morris Pagniello, agente dell’allenatore biancoceleste che già sta provvedendo all’alloggio di alcuni giocatori, sfrattati qualche settimana dalle strutture alberghiere creditrici e ancora non pagate.

 

adv-499