Alla baby Novese non basta il cuore: passa 2 a 0 la Fezzanese
adv-38

NOVESE – FEZZANESE 0-2 

adv-676

Marcatori: 16′ Frateschi, 63′ Pecchioli

FORMAZIONI

NOVESE: Gemma, Ravera, Cardella, Dominici, Pagano, Perna, Lucarelli, Sassaroli, Zhytarchuk, Palazzi, Bisio.

NOVI LIGURE – Nel campionato di Serie D altro ko in casa per la nuova Novese di mister Artioli, che perde 2 a 0 contro la Fezzanese. 

Pur considerando l’attuale momento di caos societario e sportivo (ben sette giocatori classe 1998 hanno esordito oggi), la Novese disputa una gara di cuore e sacrificio, non demeritando in nessun frangente nonostante i vistosi impedimenti strutturali della rosa. Partita però subito in salita per i biancocelesti: al 16′ sono infatti gli ospiti a portarsi in vantaggio, con Frateschi che servito da Marasco infila Gemma con un pallonetto preciso. La Novese incassa il colpo ma tenta l’immediata reazione: al 26′ Palazzo su punizione calcia potente ma centrale, facile la presa dell’ex Novese Otranto, ed al 27′ Lucarelli si smarca bene sulla fascia ma il suo tiro a giro finisce al di sopra della traversa. Al 34′ però, la Novese ha la prima vera occasione da gol, con Zhytarchuk che calcia a botta sicura da distanza ravvicinata, trovando però un intervento miracoloso in tuffo di Otranto.  Al 42′, ancora su calcio di punizione, Palazzi serve Zhytarchuk libero sul secondo palo, ma la conclusione termina sull’esterno della rete. La Fezzanese sfiora poi il gol con un tiro potentissimo di De Martino a Gemma battuto, e su questa azione si va negli spogliatoi sull’1 a 0 per gli ospiti. 

Nella ripresa, al 13′ Novese vicinissima al pari: ancora Lucarelli, servito da Palazzi, supera in velocità Milan ma solo davanti ad Otranto, non trova lo specchio della porta. Troppe le occasioni da gol non sfruttate dalla Novese, che viene punita al 23′ quando Pecchioli, su assist di Grassella, supera Gemma calciando con il piatto destro. Sul 2 a 0 per la Fezzanese mister Artioli sostituisce Palazzi con il classe 1997 Poggio, ma i biancocelesti non riescono a ribaltare il match nel finale di gara e la partita si chiude sul 2 a 0 per gli ospiti. 

Grande rammarico per la Novese, che con il cinismo necessario ed un pizzico di fortuna in più avrebbe meritato, per le occasioni create, almeno un pareggio. Nella prossima giornata la Novese affronterà in trasferta i liguri del Rapallo Bogliasco. 

Giacomo Pelizza

Foto tratta dal profilo Facebook della Fezzanese