Novese: Rapallobogliasco è troppo forte, ma almeno arriva un gol
adv-897

RAPALLOBOGLIASCO – NOVESE 6-1

Marcatori: Dell’Ovo (R), 2 Simeoni (R), Toledo (R), Mundula (N), Russo (R) e Vagge (R).

NOVESE: Gemma, Ravera, Dominici, Pagano, Maglione, Lucarelli, Perna, Bisio, Palazzi, Poggio e Zhytarchuk. All.: Artioli.

adv-664

RAPALLO – Altra pesante sconfitta per la Novese, che a Rapallo è crollata 6-1 al termine di una partita senza stroria. Da segnalare il gol di Mundula, classe 1998, oltre agli esordi in categoria di molti altri giovani della juniores, che nulla hanno potuto contro la settima forza del girone.

L’avvio di gara è nettamente in favore dei liguri, che al settimo minuto sbloccano il risultato grazie a Dell’Ovo, servito da Russo. Il raddoppio si materializza sei minuti dopo e porta la firma di Simeoni. La Novese non riesce a reagire e al 20^ arriva il tris di Toledo. Al 32^ mister Artioli ricorre alla prima sostituzione, inserendo Mundula al posto di Poggio. E il centrocampista impiega soltanto tre minuti a ripagare la fiducia dell’allenatore, segnando il gol del 3-1 con cui si conclude la prima frazione di gioco. Nella ripresa, al 61^, il Rapallobogliasco trova nuovamente la via del gol con Simeoni, che mette a segno la sua personale doppietta prima di lasciare il campo per Vagge. Dopo un tentativo del biancoceleste Palazzo, sono ancora i liguri a segnare con Russo. Al 79^ Zhytarchuk scalda i guantoni di Salsano, ma nel finale il Rapallo sigla il 6-1 con Vagge e, dopo quattro minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine della partita.

Nella prossima giornata la Novese ospiterà un’altra ligure, la Lavagnese, che al momento occupa la terza posizione in classifica.

Andrea Lombardi