Castellazzo: vacanze finite. Il presidente Curino: “Abbiamo avviato un nuovo corso”

CASTELLAZZO – Primo allenamento, sabato mattina, per il Castellazzo di mister Alberto Merlo. Reduci della retrocessione in Eccellenza, i biancoverdi sono ripartiti con grande entusiasmo, senza drammi, e consapevoli che l’esperienza tra i dilettanti è stata una bella favola che, chissà, potrebbe anche essere rivissuta. “Partiamo per fare un buon campionato” ha detto a Radio Gold il presidente Cosimo Curino “l’esperienza in serie D dell’anno scorso ci è servita per far arrivare da noi alcuni giovani che poi, trovandosi bene, hanno deciso di restare, mi riferisco a ragazzi come Cascio, Limone o Romano. Noi programmiamo anno dopo anno, e quest’estate il gruppo è cambiato tanto. Abbiamo avviato un nuovo corso.” Tra i volti nuovi, infatti, c’è Gaione a difendere i pali al posto di Basso. In difesa sono arrivati Camussi, Silvestri e Costa, mentre la mediana è stata rinforzata con l’ex capitano dell’Acqui Genocchio. “Questi giocatori di esperienza avranno il compito di aiutare i giovani a crescere” ha aggiunto Curino “Altri arrivi? Siamo a posto così.” La novità in attacco è rappresentata dal giovane Lombardi, reduce dall’esperienza in serie D con l’Acqui. 

adv-352