BonBonAsca mai doma: contro l’Albese pareggio agguantato in zona Cesarini

ALBESE – BONBONASCA 2-2

adv-591

Marcatori: Echimov (BBA), Gai su rig. (ALB), Bandirola (ALB) e Massaro (BBA)

ALBA – Continua a muovere la classifica la BonBonAsca di mister Balsamo, che nella seconda giornata di Eccellenza è riuscita a raccogliere un buon pareggio (2-2) in casa dell’Albese. Massaro e compagni hanno giocato un bel match, riuscendo a trovare il gol del meritato pareggio in zona Cesarini. Sugli scudi Lewandowski: dai suoi piedi sono scaturiti i due gol e numerose occasioni per gli alessandrini.

adv-520

Partenza sprint degli ospiti, che al 5^ si portano in vantaggio grazie a un colpo di testa di Echimov sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto magistralmente da Lewandowski. La reazione dell’Albese è veemente e De Rosa è chiamato agli straordinari. I padroni di casa accelerano e al 20^, dopo un retropassaggio errato di Boyomo, De Rosa atterra un avversario in area. Dagli undici metri Gai non sbaglia e pareggia il conto dei gol. Gli uomini di mister Balsamo non accusano il colpo, continuano a macinare gioco e, nel finale, conquistano a loro volta un calcio di rigore. Ma Massaro si lascia ipnotizzare dall’estremo difensore di casa e il primo tempo si conclude 1-1.
Anche nel secondo tempo la BonBonAsca parte con grinta e, prima con Mugnai poi con Lewandowski, va vicinissima al gol. Ma proprio quando il pallino del gioco sembra essere completamente in mano agli ospiti, i padroni di casa trovano la seconda rete: Zefi, nel tentativo di intercettare un passaggio filtrante, si infortuna (possibile distorsione alla caviglia) e lascia campo libero a Bandirola che porta in vantaggio i suoi. A evitare una sconfitta che sarebbe stata ingiusta ci pensa Massaro al 90^, che si fa perdonare l’errore dal dischetto trasformando in gol un altro calcio d’angolo del solito Lewandowski.

Con quattro punti in due partite la BonBonAsca rimane nelle zone alte della classifica e nella prossima giornata ospiterà il Calcio Tortona che, grazie alla vittoria nell’ultimo turno sul Colline Alfieri, ha ottenuto i suoi primi tre punti stagionali.

Andrea Lombardi