Valenzana Mado cade nello scontro salvezza: Olmo si impone 2-1

OLMO-VALENZANA MADO 2-1

Marcatori: Magnaldi, Marelli, Lerda

Valenzana Mado: Teti, Mazzola, Marelli, Gramaglia, Robotti, Ivaldi, Bennardo Davide, Gerbaudo, Russo, Rizzo, Bennardo Francesco

CUNEO – Sconfitta pesante per la Valenzana Mado contro l’Olmo sul sintetico di San Rocco. Gli orafi tornano da Cuneo con zero punti e con la consapevolezza che il percorso verso la permanenza in categoria resta in salita ma con la convinzione che la missione non è impossibile.

Partono meglio i cuneesi che nel primo quarto d’ora restano saldamente nella metà campo orafa anche se non creano occasioni. La Valenzana Mado esce dal guscio e a cavallo tra il 17^ e il 19^ crea due ottime occasioni: sulla prima è superlativo Campana su Davide Bennardo e sul successivo corner è Robotti a non inquadrare la porta di testa. Il primo tempo scivola via senza ulteriori emozioni.

Più movimentata la ripresa: al 48^ primo vantaggio dell’Olmo con Magnaldi, abile a stoppare di petto e scaricare alle spalle di Teti da centro area un assist di Dalmasso. Un minuto dopo è nuovamente decisivo il portiere dei padroni di casa Campana che sulla linea respinge un tiro di Russo in spaccata. Al 54’^ gli sforzi degli orafi si concretizzano grazie a Marelli che di piede ribadisce in rete una respinta di Campana. L’illusione dura però solo sei minuti quando Lerda insacca il definitivo 2-1.

La ValenzanaMado esce mentalmente dal campo e, nonostante una ottima occasione sfumata nel finale, viene sconfitta.