Le condizioni di Baldizzone dopo il grave infortunio in Alba-Acqui: “Fratture allo zigomo e all’osso orbitale”

ACQUI TERME – Alla fine Gianluca Baldizzone, il giovane centrocampista 2001 dell’Acqui trasportato in ospedale dopo un violento scontro di gioco, dovrà essere operato. Lo farà domani, mercoledì 9 marzo, nel reparto maxillo facciale dell’ospedale di Asti. Il ragazzo ha riportato fratture multiple allo zigomo, ha il setto nasale deviato anche se il problema grosso è la frattura dell’osso della pavimentazione orbitale. Per quest’ultimo problema dovranno mettere una placchetta ricostruttiva.