AGGIORNAMENTO

Sarà Mirco Spighi l’ospite di questa sera di Gold Sport Lunedì, l’approfondimento settimanale dedicato ai grigi. Per intervenire in diretta potete chiamare lo 0131/221887.

NOTIZIA

adv-522

Dopo più di due mesi l’Alessandria è tornata a vincere in trasferta e lo ha fatto con ben cinque squilli. Un Bellaria Igea Marina ridotto al tappeto dai grigi, vittoriosi 5-1. La squadra di mister D’Angelo ha strameritato i tre punti ed è stata brava a rimediare all’ingenuità che, a fine primo tempo, aveva comportato il pareggio del Bellaria. I romagnoli, comunque, hanno giocato più di un tempo in inferiorità numerica per fallo da ultimo di Sabatucci su Scotto. La sanzione è arrivata poco dopo lo splendido vantaggio alessandrino firmato da Marconi con una implacabile sassata da lontano, due colpi che però non hanno messo ko il Bellaria. A pochi secondi dall’intervallo i romagnoli hanno capitalizzato al massimo una palla persa di Cavalli: Fioretti ha preso palla e freddato Poluzzi dalla distanza. Nella ripresa però, l’Alessandria ha premuto sull’acceleratore e ha trovato il vantaggio al settimo con un colpo di testa di Scotto, imitato da Viviani dieci minuti dopo. Sul 3-1 Marconi è poi tornato protagonista assoluto. Il bomber ex Venezia ha bucato ancora il portiere avversario Caroppo con un bolide imparabile. Alessandria sul velluto nei minuti finali e alla festa ha preso parte anche il subentrato Rantier, in gol con un pregevole sinistro. In classifica l’Alessandria aggancia l’ottava piazza, a pari merito con la Virtus Vecomp.

Per dare i voti ai grigi clicca qui

Foto tratta dalla pagina FB dell’Alessandria

adv-952