Castiglione: contro i Grigi tante novita’ per sfatare il tabu’ casalingo

AGGIORNAMENTO ORE 18.30: L’Alessandria ha battuto l’Arquatese nella gara amichevole di questo giovedì allo stadio Moccagatta. Importante, nel secondo tempo, il ritorno sul terreno di gioco di Riccardo Taddei, autore di una doppietta e convocabile per la trasferta di questa domenica contro il Castiglione dopo una lunga assenza.

NOTIZIA: Deve cambiare marcia il Castiglione che, questa domenica, incontra l’Alessandria nella quarta giornata di ritorno del campionato di Seconda Divisione. Terzultima a 17 punti la squadra di mister Ciulli vanta un primato poco lusinghiero: è l’unica formazione a non aver mai vinto tra le mura amiche dello stadio Lusetti. Nel mercato di gennaio, però, i rossoblu hanno operato con decisione sul mercato e sono ben sei i volti nuovi acquisiti dal sodalizio per tentare di imprimere una svolta decisiva. In difesa  è arrivato Andrea Guagnetti, ex Lumezzane, oltre all’esperto Francesco Battaglia, dal Venezia. In mediana è stato acquistato un altro elemento dai lagunari, il centrocampista di 22 anni Max Taddei. Sugli esterni, infine, ecco due cavalli di ritorno: Filippo Talato e Dario Prevacini, già al Castiglione la scorsa stagione. L’ultima novità riguarda l’attacco. Proprio ieri, infatti, la squadra mantovana si è assicurata le prestazioni di Niccolo’ Romero, punta del Pavia. Contro l’Alessandria mister Ciulli avrà tutto l’organico a sua disposizione, a parte l’infortunato Paruzza. Da segnalare anche i due ex Alessandria che, di certo, vivranno in modo speciale i 90 minuti di domenica: il difensore Giacomo Gambaretti e l’attaccante Davide Rossi. Due i moduli di riferimento di mister Ciulli: il 4-2-3-1 e il 4-3-3.

Intanto l’Alessandria farà le “prove” per Castiglione affrontando questo pomeriggio l’Arquatese, allo stadio Moccagatta. L’amichevole inizierà alle 15.