Grigi al lavoro per la trasferta di Rimini, si rivede Ferrari. Spighi rinnova fino al 2016

AGGIORNAMENTO: otto giorni dopo il rinnovo di Luca Mora, l’Alessandria conferma un altro prezioso per il prossimo futuro. La società grigia ha comunicato il prolungamento di contratto del centrocampista Mirco Spighi fino al 30/06/2016.

NOTIZIA: Prove generali per il Rimini, questo giovedì, in casa Alessandria. Per la prima volta domenica la squadra grigia dovrà giocare senza lo squalificato Baiocco, in mediana. Contro gli Allievi mister D’Angelo ha inserito Tanaglia, ma non è escluso l’avanzamento di Mariotti dalla difesa alla fascia destra e il conseguente spostamento di Spighi nel ruolo di mezzala. Contro gli Allievi, invece, Mariotti ha giocato in difesa al posto di Ferrani, fuori per precauzione ma già da questo venerdì di nuovo a disposizione. Nel primo tempo della gara contro i giovani grigi, poi, l’attacco è stato guidato da Morga e Taddei. La squalifica di Marconi apre le porte proprio all’ex bomber riminese, pronto a una gara da ex, mentre per l’altro ex, Taddei, appare difficile ipotizzare subito una maglia da titolare. Rantier il favorito, quindi, anche se mister D’Angelo si riserva di scegliere più avanti: “ci può stare un minutaggio maggiore di Taddei, rispetto alle scorse gare. Difficile che giochi dal primo minuto. Questa è la prima settimana che si è allenato completamente con la squadra.” Nel secondo tempo, poi, Fausto Ferrari è tornato a calcare l’erba del Moccagatta, dopo la lunga assenza per l’infortunio al ginocchio. Per lui poco più di 40 minuti e la speranza di essere convocato per la prossima gara casalinga dei grigi. “Dal punto di vista fisico è guarito” ha detto su di lui D’Angelo “deve riprendere confidenza col campo, recuperare un po’ di condizione atletica. Ci vorrà ancora poco tempo, giocare a calcio è come andare in bicicletta!”.  

Per il tecnico lo scontro col Rimini sarà molto sentito, al cospetto di una piazza che lo ha visto giocatore, dirigente e anche allenatore. Come detto, l’Alessandria vanta anche tre ex biancorossi in organico: Taddei, Spighi e Morga. “Ma siamo dei professionisti” ha aggiunto D’Angelo “ormai siamo calati nella storia dell’Alessandria. E’ stata una splendida sensazione ma domenica faremo di tutto di portare a casa punti fondamentali per noi. Il Rimini è una squadra forte, dovremo giocare al meglio. Da qui alla fine tutte le gare di campionato sarà così ostiche. Basta vedere il Castiglione, che ha fatto 6 punti contro la seconda  e la quinta in classifica.”