La Vale Mado si arrende alla dura legge del gol
adv-503

La Vale Mado si ferma ancora. Nell’anticipo della 13esima giornata del campionato di Eccellenza. “Una sconfitta incredibile, incommentabile” ha dichiarato a fine gara mister Alberto Merlo su Radio Gold News. Gli orafi, infatti, hanno dominato la gara sul piano del gioco ma hanno sempre mancato il bersaglio grosso. Nonostante l’assenza dell’ultimo minuto di Palazzo, sono state almeno tre le palle gol limpide costruite dai padroni di casa, fallite però da Cappannelli e Parodi. Ma il Corneliano ha dimostrato di avere sette vite e prima ha sfiorato il vantaggio con una traversa colpita su un calcio di punizione e poi, a tre minuti dalla fine, ha piazzato il colpo del ko. Autore del gol beffa degli ospiti Enrico Fantini. L’ex giocatore di Fiorentina, Alessandria, Cuneo e Savona ha anticipato il portiere Pinato in uscita bassa con un pregevole “colpo sotto”.

In basso l’intervista integrale a fine gara di mister Alberto Merlo

[mp3 src=”POST_merlo_vale”]
adv-463