adv-861

ALESSANDRIA – NOVARA 1-2

Marcatori: Buzzegoli (NO) al 11′, Eusepi (AL) su rigore al 23′, Firenze (NO) al 91′.

ALESSANDRIA – Per l’Alessandria Calcio doveva essere la partita del riscatto dopo la sconfitta contro il Lecco, invece ad esultare al Moccagatta è il Novara, grazie a un gol di Firenze in pieno recupero. All’atroce delusione si aggiunge la rabbia per un gol annullato ai Grigi nel primo tempo.

adv-907

L’avvio di gara sorride al Novara, che colpisce un palo al 4′ con Schiavi e passa in vantaggio con Buzzegoli all’undicesimo minuto. La risposta dell’Alessandria arriva al 23′: dopo una bella azione sulla destra, la palla arriva a Castellano, il cui tiro viene murato di mano in area da Schiavi. L’arbitro concede il rigore e dagli undici metri Eusepi festeggia con un gol il rientro dalla squalifica. Il match si accende e, dopo un grande intervento di Crisanto, i Grigi segnano con Chiarello, ma l’arbitro annulla per fuorigioco fra le vibranti proteste di Cosenza e compagni.

L’Alessandria inizia la ripresa con più aggressività, alzando il baricentro, mentre al 54′ mister Banchieri getta nella mischia l’ex grigio Gonzalez e Firenze al posto di Lanini e Schiavi. I Grigi premono sull’acceleratore e vanno al tiro con Celia e Castellano, che però non inquadrano lo specchio. Al 72′ Gregucci effettua il primo cambio, inserendo Blondett al posto di Prestia, mentre nel Novara entrano anche Collodel e Cisco. Tre minuti dopo, l’allenatore grigio sostituisce Chiarello con Arrighini. La beffa, però, arriva al 91′, con il gol di Firenze al termine di un contropiede micidiale che condanna l’Alessandria alla seconda sconfitta consecutiva.

Il commento a fine gara di Andrea Lombardi

adv-954