adv-908

ALESSANDRIA – Nella nona giornata di Campionato di Serie C girone A l’Alessandria affronta tra le mura amiche del Moccagatta il Livorno. Entrambe reduci da un avvio difficile, entrambe le formazioni hanno ritrovato il sorriso nelle ultime gare e in questa giornata cercheranno quella continuità che le porterebbe a scalare ulteriormente la classifica.

Mister Gregucci conferma il 3-5-2 delle vittorie contro Pontedera e Carrarese: Crisanto in porta; Blondett, Prestia e Scognamillo in difesa; Casarini, Castellano e capitan Gazzi a centrocampo, affiancati da Parodi a destra e Celia a sinistra; Corazza e Arrighini in attacco.

Il Livorno risponde con Stancampiano, Di Gennaro, l’ex grigio Sosa, Marsura, Murilo, Parisi, Haoudi, Porcino, Pellecchi, Mazzeo e Agazzi.

adv-48

10′ Dopo tre ottime occasioni per l’Alessandria con Castellano, Corazza e Parodi, il Livorno passa in vantaggio: Marsura scatta sulla linea del fuorigioco, resiste a Parodi e batte Crisanto.

16′ Raddoppio del Livorno, con Pallecchi che riceve da Mazzeo e spinge in gol.

21′ Accorcia le distanze l’Alessandria: il corner di Casarini premia l’inserimento del 20 grigio che trafigge Stancampiano.

adv-613

27′ Prima sostituzione forzata per l’Alessandria: esce per infortunio Gazzi, entra Suljic.

40′ Seconda sostituzione per infortunio in casa grigia: Corazza è costretto a lasciare il posto a Eusepi. Al 29′ lo stesso Corazza aveva sfiorato il pari su cross di Arrighini.

60′ Occasioni per l’Alessandria con Eusepi e Arrighini. Si oppone Stancampiano. In avvio di ripresa Mora e Di Quinzio al posto di Parodi e Castellano.

67′ Pareggio dell’Alessandria! Bel gol di Mora, al volo su assist di Celia.

74′ Stijepovic prende il posto di Arrighini

93′ Gol di Eusepi su rigore. 3-2 per i grigi