Semifinale playoff, triplice fischio: Alessandria-Albinoleffe 2-2. GRIGI IN FINALE!

120’+1′ TRIPLICE FISCHIO: ALESSANDRIA IN FINALE!

111′ Zaffaroni inserisce anche Maritato al posto di Genevier.

adv-254

110′ GOL DELL’ALESSANDRIA! STANCO SI FA SUBITO PERDONARE E SEGNA DI TESTA SU ASSIST DI FREDIANI!

108′ Casarini dialoga bene con Eusepi, ma sul più bello impatta su Stanco, che vanifica una potenziale occasione da gol.

adv-332

106′ Inizia il secondo tempo supplementare.

105′ Gli ospiti ci provano conquistando un paio di calci d’angolo, sui quali è provvidenziale la chiusura difensiva di Eusepi, mentre l’Alessandria si rende pericolosa nel finale con lo stesso numero 9, che ti testa colpisce la parte alta della traversa.

98′ Nei Grigi entra Stanco per Arrighini.

91′ Albinoleffe subito pericolosa con Manconi: conclusione che sfiora il palo alla sinistra di Pisseri.

90’+3′ Triplice fischio: si va ai tempi supplementari.

90′ Decretati tre minuti di recupero. Nell’Albinoleffe entra Galeandro al posto di Cori.

79′ Mustacchio si aggiunge a Petrungaro tra gli ammoniti della gara. Entrambi diffidati salteranno il prossimo incontro.

75′ Entra Frediani al posto di Macchioni, con Celia che scala sulla linea della difesa.

70′ L’Albinoleffe torna in vantaggio: il neoentrato Tomaselli mette a sedere Macchioni e serve al centro Gelli, che ha gioco facile nel battere Pisseri. Nell’Alessandria era entrato Eusepi al posto di Corazza.

-62′ Altri due cambi nell’Albinoleffe: entrano Nichetti e Petrungaro al posto di Riva e Gabbianelli. Ospiti pericolosi con Gelli, palla deviata in corner.

57′ Il risultato torna a favore dell’Alessandria e mister Zaffaroni corre ai ripari: entra Tomaselli al posto di Gusu.

53′ GOL DELL’ALESSANDRIA! Punizione di Di Quinzio che dopo un batti e ribatti arriva ad Arrighini: il destro dell’attaccante grigio non lascia scampo a Savini.

45′ Il secondo tempo inizia con gli stessi protagonisti della prima frazione di gioco.

45′ Fine primo tempo al “Moccagatta”: l’Albinoleffe conduce 1 a 0 grazie al gol di Gabbianelli al 28′. In questo momento la sfida è in perfetta parità (2-2).

40′ Grigi ancora pericolosi: il tiro di Celia dalla sinistra si spegne di poco alto.

35′ Alessandria vicina al pareggio: sul secondo calcio d’angolo per i Grigi Di Gennaro prova la conclusione al volo, ma Savini si supera e devia in corner.

28′ Gol dell’Albinoleffe con Gabbianelli, che dal limite dell’area lascia partire un sinistro a giro che supera Pisseri. Azione viziata da un presunto fallo di mano di Manconi non ravvisato dalla quaterna arbitrale.

12′ Alessandria al tiro in due occasioni, entrambe alte sopra alla traversa, con Casarini.

1′ Inizia l’incontro: Alessandria con calzettoni e pantaloncini neri e maglia grigia; Albinoleffe in divisa da trasferta giallorossa.

ALESSANDRIA – Due risultati su tre per conquistare la finale play-off contro il Padova e continuare a sognare la promozione. Allo stadio Moccagatta l’Alessandria ospita l’Albinoleffe per la gara di ritorno della semifinale, dopo l’andata conclusa 2-1 a favore di Prestia e compagni.

Mister Longo deve rinunciare agli squalificati Parodi e Giorno e porta in panchina Chiarello, uscito acciaccato dalla gara del “Città di Gorgonzola”. Il modulo non cambia: Pisseri in porta; Prestia, Di Gennaro e Macchioni in difesa; Casarini e Bruccini a centrocampo, affiancati da Mustacchio e Celia sulle fasce; trio offensivo composto da Di Quinzio, Arrighini e Corazza, con quest’ultimo preferito a Eusepi.

Nell’Albinoleffe di mister Zaffaroni tornano disponibili il capocannoniere Manconi e Borghini, con Tomaselli che partirà dalla panchina. I lombardi scenderanno in campo con Savini, Canestrelli, Riva, Cori, Gabbianelli, Mondonico, Gusu, Genevier, Manconi, Gelli e Borghini.