Alessandria Calcio, le pagelle dopo la vittoria contro il Cosenza

ALESSANDRIA – Alla settima giornata di campionato l’Alessandria batte 1-0 il Cosenza e conquista così la prima vittoria in Serie B. A decidere l’incontro contro un Cosenza ben organizzato e in salute è il destro di Di Gennaro, bravo a segnare con un potente sinistro dopo una sponda di Marconi. Ecco le pagelle dei ragazzi di mister Moreno Longo.

PISSERI 6,5: Altra grande prestazione del portiere grigio, che nel finale di primo tempo si supera togliendo dall’angolino una precisa conclusione di Boultam.

adv-514

PRESTIA 6: Per la prima volta l’Alessandria non subisce gol e questo è anche merito suo. È attento e fisicamente regge bene l’intero incontro.

DI GENNARO 7: Dopo un avvio di stagione sottotono, entra nella storia dell’Alessandria regalandole la prima vittoria in Serie B. I Grigi hanno bisogno della solidità difensiva e anche dei suoi gol.

PARODI 6,5: Lotta con Gori, gli “morde le caviglie” per tutta la gara e alla fine la sfida nella sfida la vince lui.

MUSTACCHIO 5,5: Primo tempo ricco di errori, nella seconda frazione migliora. Corre tanto lungo la fascia destra e un calo è fisiologico.

adv-30

CASARINI 6: In coppia con Palazzi, continua il suo buonissimo momento, fatto di sacrificio e visione di gioco. Al 67’ la traversa gli nega un gol da fuori area, che meriterebbe.

PALAZZI 6,5: Prima gara da titolare giocata con grande qualità. Preziosissimo in fase di copertura, sa essere pericoloso anche in fase offensiva. Dal 65’ MILANESE 5,5: Entra subito in partita, interpreta molto bene il suo ruolo e potrebbe chiudere la partita prima, ma per tre volte in ripartenza sbaglia l’ultimo passaggio.

LUNETTA 5: Si fa ammonire dopo soli tre minuti e spreca due calci d’angolo, calciandoli oltre la linea di fondo. Dal 65’BEGHETTO 6,5: Il suo ingresso da incorniciare: batte l’angolo dal quale nasce il gol ed è prezioso durante “l’assedio” finale del Cosenza.

CHIARELLO 6: Prova, e spesso riesce, a disturbare la manovra degli ospiti, conquistando palloni importanti. Nella seconda frazione mette lo zampino nelle ripartenze dei Grigi e prova anche la conclusione, deviata. Dall’84’ BENEDETTI: s.v.

MARCONI 6,5: Aggiunge minuti importanti al suo recupero. Ha tanta voglia di segnare e prova conclusioni talvolta ambiziose. Ma il suo assist per il gol di Di Gennaro dimostra ancora una volta l’importanza di questo giocatore per l’Alessandria. Dall’84’ CORAZZA: s.v.

PALOMBI 5: Gli arrivano pochi palloni e non riesce a rendersi pericoloso. Dal 58’ ORLANDO 6,5: Entra in gara con il piglio giusto, aumentando la pericolosità offensiva dei Grigi. Proprio da una sua sgambata sulla fascia destra, infatti, nasce il corner decisivo.