Moreno Longo mette in guardia i suoi: “Vicenza agguerrito. Dovremo essere lucidi e famelici”

ALESSANDRIA – Una partita complessa e difficile quella che attende l’Alessandria Calcio domenica contro il Vicenza. Lo sa bene mister Moreno Longo che ha voluto presentare così la prossima sfida di campionato: “Sarà una gara molto complicata come lo sono tutte. Penso sia una partita diversa da quella col Benevento per diversi motivi. Noi dobbiamo approcciare in maniera giusta restando lucidi per avere le giuste letture che la sfida ci presenterà. Dovremo scendere in campo con un atteggiamento feroce perché è una partita importante per entrambe le squadra. Da qua in avanti ogni punto avrà il suo peso specifico“.

Soprattutto non dovrà capitare quello che è capitato contro il Pordenone dove “avevamo approcciato bene, poi un episodio ha favorito i nostri avversari. Noi dobbiamo essere lucidi perché non riaccada quanto visto in quella partita. Lo ripeto, dovremo leggere sempre molto bene tutte le situazioni che la gara ci metterà davanti“.

Detto questo la squadra sta bene: “Abbiamo tutti i difensori a disposizione con il rientro di Di Gennaro dalla squalifica. Come sempre cercheremo di fare la scelta migliore per mettere una squadra competitiva e pronta a giocare contro un Vicenza che sarà agguerrito. Per il resto abbiamo sempre fuori Bellodi e Orlando“. Contro il Vicenza sarà disponibile anche Gori che Longo ha trovato “in buone condizioni, gli manca la partita ma si è sempre allenato“.