Alessandria Calcio, le pagelle dopo la sconfitta con la Cremonese

CREMONESE – Nella trentatreesima giornata di Serie B l’Alessandria Calcio esce sconfitta 2-1 dall’incontro con la Cremonese. I Grigi falliscono due ghiotte occasioni con Corazza e Milanese e poco dopo i padroni di casa passano in vantaggio con Strizzolo. Nonostante l’inferiorità numerica, in avvio di ripresa Gaetano raddoppia con la complicità di una retroguardia grigia rivedibile, ma l’Alessandria torna subito in partita con il gol di Palombi, che sfrutta un errore di Carnesecchi. I Grigi cercano con costanza il gol del pari, negato da un grande intervento dello stesso portiere grigiorosso su un colpo di testa di Palombi, e senza riuscire a creare altre occasioni da gol si devono arrendere.

adv-746

Ecco le pagelle della squadra di mister Moreno Longo.

PISSERI 6 – Attento su Gondo al 25′, fa quello che può sul gol di Strizzolo. In occasione del raddoppio avversario è tradito dai compagni di reparto.

adv-842

PRESTIA 5 – Così come l’intero reparto difensivo, si dimostra facile preda dell’attacco cremonese. Il raddoppio di Gaetano, che si fa beffa dell’intera retroguardia grigia, ne è la prova.

DI GENNARO 5 – Conclude alto di testa da buona posizione, poi viene infilato dall’inserimento di Strizzolo. Ammonito, mister Longo lo sostituisce durante l’intervallo. Dal 46′ COCCOLO 6 – Poco lavoro per lui, in un secondo tempo in cui è l’Alessandria ad attaccare.

PARODI 5 – Ritorno da titolare da dimenticare. Ha responsabilità su entrambi i gol subìti, quando si fa saltare con troppa facilità

MUSTACCHIO 5,5 – Sa farsi trovare sulla fascia, dove avrebbe più occasioni per servire palloni pericolosi in area, ma gli mancano sempre precisione e incisività nell’ultimo tocco. Dal 57′ PIEROZZI 6 – Conferma quanto dimostrato contro la Spal. Mette altri minuti nelle gambe per un finale di stagione in cui l’Alessandria ha assolutamente bisogno di lui.

CASARINI 6 – Torna dalla squalifica e svolge il solito lavoro di intensità a centrocampo.

MILANESE 6 – Sfiora il gol con un’azione personale al 25′ e prova a trovare gli spazi giusti per inserirsi in area, ma cala nel corso del match. Dal 71′ BARILLA’ S.v. – Il suo ingresso non cambia molto l’andazzo della partita, con i Grigi che spingono ma non creano grossi grattacapi a Carnesecchi.

MATTIELLO 5,5 – Prestazione migliore rispetto allo scampolo di gara contro la Spal, ma da un giocatore come lui ci si aspetta di più.

CHIARELLO 5,5 – Tanta grinta e qualche inserimento, ma la retroguardia di casa non fatica più di tanto a contenerlo. Dal 77′ KOLAJ S.v. – Non riesce a rendersi pericoloso e viene pure ammonito nel finale.

PALOMBI 6 – La voglia di far bene contro la sua ex squadra è tanta: segna con la complicità di Carnesecchi, che subito dopo gli nega la doppietta con una bella parata. Da quel momento cerca più volte la porta, senza però inquadrarla.

CORAZZA 5,5 – L’occasione d’oro gli capita all’11’, ma Carnesecchi si distende e devia. Nel resto della gara non è quasi mai pericoloso. Dal 57′ MARCONI 5 – A differenza della gara contro la Spal, il suo ingresso non si nota.