L’Alessandria torna a vincere e si rilancia nella corsa salvezza: Pordenone ko 2-0

ALESSANDRIA – L’Alessandria Calcio torna a vincere. E, dopo oltre due mesi di buio, lo fa in una gara tutt’altro che scontata. Perché vincere contro il Pordenone, fanalino di coda del campionato di Serie B, era auspicabile ma non certo. Basti pensare a quanto accaduto all’andata con un Pordenone in piena crisi di risultati capace di imporsi contro un’Alessandria decisamente più in palla. Bellezze del calcio moderno, dove la più debole non per forza deve essere l’agnello sacrificale della situazione.

adv-994

Vittoria quindi. E anche di peso. Ma soprattutto convincente perché, dopo il gol segnato da Marconi intorno alla mezzora, subito dopo il palo colpito da Casarini, i grigi hanno chiuso in totale controllo la prima frazione della gara. Agli ospiti una sola mezza occasione al 17′ con il tiro di Butic bloccato in tuffo da Pisseri. La ripresa vede ancora i grigi in pieno possesso del loro destino con Milanese, dopo appena otto minuti dalla ripresa delle ostilità, a trovare il raddoppio che condanna il Pordenone e permette alla squadra di Moreno Longo di risorgere a quattro giornate dalla fine del campionato.

Insomma i grigi ci sono. O almeno, ci sono stati in questa partita. Bisogna ora capire se i grigi troveranno la tanto auspicata e auspicabile continuità nelle ultime quattro giornate, quelle fondamentali per capire se i grigi faranno parte o meno della Serie B anche la prossima stagione (playoff permettendo). E con la sconfitta della Spal contro il Lecce la salvezza è decisamente più alla portata.