Alessandria, contro la Reggiana serve un’impresa per smuovere la classifica
adv-920

ALESSANDRIA – Togliere lo “zero” dalla casella dei punti e continuare il percorso di crescita. Questi gli obiettivi dell’Alessandria Calcio, che nel posticipo delle 20.30 di questo lunedì ospiterà al Moccagatta la Reggiana, un’altra formazione costruita per abitare i piani alti del campionato di Serie C girone B.

adv-213

La squadra allenata da mister Fabio Rebuffi, quindi, dovrà compiere una vera e propria impresa per cercare di conquistare i primi punti stagionali: se contro il Gubbio Sini e compagni hanno mostrato piccoli passi avanti rispetto all’esordio in campionato contro l’Imolese, il ritardo di preparazione e le qualità della rosa allenata da mister Aimo Diana rendono particolarmente arduo il compito dell’Alessandria. Gli ospiti, inoltre, durante la sessione estiva di mercato si sono rinforzati con numerose pedine provenienti dalla Serie B, proprio per centrare il ritorno in Cadetteria che manca dalla stagione 2020-2021. In questo avvio di campionato a mettersi in mostra è stato soprattutto Eric Lanini, punta centrale di proprietà del Parma, capace di mettere a segno ben quattro reti.

Anche questi giorni, nonostante sia il terzo impegno ravvicinato dopo quelli con Entella e Gubbio, abbiamo lavorato senza risparmiarci. Le risposte della squadra sono state ottime: il gruppo è sano, lavora bene insieme e il mix fra under e over si sta consolidando. Dobbiamo trasformare la delusione in rabbia per poter crescere velocemente” ha dichiarato nella conferenza stampa pre-partita l’allenatore Grigio Fabio Rebuffi, sottolineando gli errori da evitare: “Dovremo essere bravi a scendere in campo con la giusta mentalità e a riconoscere il pericolo: loro hanno ottime doti tecniche e una grande fisicità, che dovremo cercare di contenere. Ma prima di tutto serve migliorare la gestione della palla, perchè così riusciremo a stare più tempo nella metà campo avversaria e avere più occasioni”.

Entrambi gli allenatori nello scorso turno infrasettimanale si sono affidati al 3-5-2, che molto probabilmente si vedrà anche lunedì. Mister Rebuffi non ha escluso qualche cambio nell’undici titolare, per dare maggior minutaggio possibile a tutti i membri della rosa. Ad arbitrare l’incontro, che vedrà la presenza al Moccagatta del presidente di Lega Ghirelli, sarà Giuseppe Collu della sezione di Cagliari.