Verso Lucchese-Alessandria Calcio, mister Rebuffi: “Ragioniamo da squadra ferita dopo una sconfitta”

ALESSANDRIA – Soddisfatto per la vittoria in Coppa Italia contro la Pro Patria, il mister dell’Alessandria Calcio Fabio Rebuffi ha subito voltato pagina per rituffarsi nel campionato. Sabato alle 17.30 i grigi faranno visita alla Lucchese. “Chi ha giocato di più mercoledì a Busto ha recuperato bene, abbiamo fatto una buona rifinitura. Chi ha giocato 100 minuti potrà comunque entrare a gara i corso. Affrontiamo una squadra attrezzata per ambire ai playoff, con un’identità consolidata. Veniamo da una sconfitta in campionato e dobbiamo mettere in campo da subito un grande atteggiamento” ha sottolineato il tecnico nella conferenza stampa del pre partita, pubblicata sul canale Youtube dell’Alessandria Calcio “la reazione con la Pro Patria è stata ottima, un segnale di grande attaccamento, ho detto ai ragazzi di ragionare come una squadra ferita che arriva da una sconfitta”. 

adv-125

Oltre a Sylla, Pagani e N’Gbesso, nei grigi mancherà anche il portiere Liverani, alle prese con un fastidio muscolare evidenziato in allenamento. “Affrontiamo un campionato equilibrato, dove fanno la differenza le giocate delle squadre che hanno ambizioni di salire e gli episodi. La classifica si spezzerà, tra chi lotterà per vincere e gli altri: mi immagino una graduatoria molto corta, conteranno gli episodi, il gruppo e la voglia di conquistare la salvezza. Arriviamo da un inizio di stagione complicato, siamo tra quelle squadre che ambiscono a salvarsi direttamente, siamo in linea con le aspettative, consapevoli del nostro cammino, lavoriamo per recuperare il terreno perso nelle prime gare”.