Calcio Femminile: per Accademia Acqui una goleada prima dell’addio
adv-342

ACQUI – Dodici vittorie, cinque pareggi e cinque sconfitte. E’ lo straordinario bilancio di Accademia Acqui, capace di chiudere al quarto posto la sua prima stagione nel campionato di serie B di calcio femminile. Un finale di stagione dolce-amaro visto l’annuncio del presidente Saccone arrivato nelle ultime ore: “Preso atto dell’Assemblea dei Soci riunitasi il 20 maggio 2016, l’attività sportiva presso le strutture del Comune di Acqui Terme terminerà il 30 giugno 2016. Con la presente siamo a ringraziare l’Amministrazione Comunale, il Sindaco e gli sponsor che ci hanno permesso di portare avanti le stagioni calcistiche passate.”

“Purtroppo non si hanno le forze per proseguire e nonostante i nostri sacrifici senza per altro fare debiti, non esisterà più un Accademia Acqui Femminile” si legge sulla pagina Facebook ufficiale delle termali. Un vero peccato vista l’entusiasmante cavalcata delle ragazze di mister Fossati, dalla serie D alla seconda categoria nazionale. L’ultima perla è arrivata proprio domenica col roboante 8-1 rifilato al Bologna, fanalino di coda della classifica. A segno Bagnasco, autrice di una tripletta, la capitana Di Stefano, Ravera, Arroyo e per due volte Montecucco.

Goleada finale anche per l’Alessandria Calcio Femminile: le grigionere di mister Cantone hanno travolto 5-1 Imolese e salgono così a 19 punti. Nell’ultimo match hanno trovato la via del gol Lazzaroni, Zella e la solita Amandola, capace di segnare tre reti.