Il Calcio Tortona si sblocca in casa: Mazzariol e Farina regalano i primi tre punti

CALCIO TORTONA – COLLINE ALFIERI 2-1

MARCATORI: st 10’ Mazzariol, 21’ Bechis, 24’ Farina.

CALCIO TORTONA (4-3-3): Murriero; Merli (30’ st Manzati), Magné, Bagnasco (15’ st Giordano), Comi; Clementini, Pavanello, Rolandone; Mazzariol, Farina, Mazzocca. A disp. Filograno, Ranieri, Acerbo, Versuraro, Calogero. All. Visca

adv-89

TORTONA – In un clima più adatto alla fascia equatoriale che al campionato di Eccellenza Piemonte, il Calcio Tortona trova la prima vittoria del 2016-17 alla prima casalinga. Pensare che era partita malissimo quando il Colline Alfieri al 3’ andava in gol: un colpo di testa di Di Benedetto si infila in rete alle spalle di Murriero ma l’arbitro annulla per un fallo durante l’azione. Al 14’ ed al 16’ Mazzocca arriva al tiro due volte dall’angolo dell’area piccola sulla sinistra: se il primo tiro si perde sul fondo il secondo centra in pieno la traversa prima di tornare in campo e venire spazzato via dalla difesa. Al 26’ Blini pareggia il conto dei legni con una traversa spettacolare su punizione, poi sei minuti dopo Brustolin si supera su un tiro a scendere da punizione di Mazzocca che aveva fatto urlare al gol. La ripresa si apre con il gol al 10’ di Mazzariol, che dopo due reti annullate nel primo tempo per altrettante posizioni di fuorigioco apparse almeno dubbie, trova lo stacco di testa giusto sul secondo palo e gira in rete imparabilmente una punizione di Mazzocca. Al 21’ dopo una serie di occasioni il Colline Alfieri pareggia: Di Benedetto tira a rete, Murriero respinge ma viene disturbato probabilmente fallosamente da Bechis che alla fine trova lo spiraglio per battere a rete sul palo lontano. La rete non abbatte però il morale dei bianconeri: nemmeno tre minuti dopo in occasione di un calcio d’angolo Farina trova il tempo per mettere il piattone destro e scaraventare in rete il pallone del definitivo 2-1. “Sapevo che sarebbe stata una partita difficile per le caratteristiche di grande agonismo dei nostri avversari, ma sapevo anche che i miei ragazzi oggi volevano i tre punti ed avrebbero fatto di tutto per ottenerli. Ora lavoriamo per migliorare ancora” commenta un soddisfatto Visca a fine gara.

In collaborazione con Alessandria Sport, Marco Gotta