L’Ovadese ferma la Pro Villafranca: impresa dei ragazzi di Raimondi

OVADA – Grande soddisfazione in casa Ovadese per la vittoria contro una delle squadre più attrezzate del campionato. Mister Raimondi l’ha immaginata e preparata così. Una gara difficile e tatticamente perfetta dei suoi ragazzi, che hanno saputo soffrire e controllare il gioco e il possesso di una Squadra veramente forte: “Siamo stati bravi nell’interpretarla come volevamo. Abbiamo concesso tre tiri da fuori, una palla importante per Bosco che di testa ha sbagliato di poco, ma noi abbiamo avuto un paio di occasioni clamorose, abbiamo sbagliato un rigore alla fine che poteva magari fare più rotondo il risultato“.

Il tecnico ha poi aggiunto: “I ragazzi sono stati eccezionali facendo una grande partita contro la Squadra, secondo me, più forte di questo campionato, lo dico da sempre. Anche noi siamo un’ottima Squadra: con la Luese Cristo abbiamo pareggiato, la Pastorfrigor Stay l’abbiam battuta. Nel girone di ritorno abbiamo perso solo con la Valenzana Mado per quanto riguarda le prime 5/6 Squadre. Il problema è che solo io credo di essere un’ottima Squadra, nel senso che a volte ci perdiamo dal punto di vista mentale. Non siamo all’altezza delle prime perché non abbiamo quella rabbia e voglia in più nei momenti cruciali. Oggi i ragazzi hanno fatto una prestazione eccezionale e se vogliamo, possiamo battere tutte le Squadre di questo girone“.

adv-875

Insomma, l’Ovadese vuole finire bene il campionato, senza fare sconti a nessuno, tanto che nella Squadra Avversaria, mister Raimondi aveva giocatori con cui ha vinto campionati e condiviso momenti indimenticabili come Bosco, Recca, Mingozzi: “Tutti giocatori che ho visto crescere. Mi è dispiaciuto vederli uscire dal campo in lacrime, ma noi non vogliamo regalare niente a nessuno cercando di arrivare più in alto possibile” La Squadra del Presidente Piana scenderà in campo domenica 8 Maggio in casa del Bacigalupo.