Calcio Femminile: stasera l’Acqui si presenta

Si apre il sipario sull’Acqui Calcio Femminile, la prima formazione di calcio “in rosa” della storia della società termale. Allenate dall’ex mister dell’Alessandria, Maurizio Fossati, le bianche saranno presentate questa sera, alle 20, al Clipper Bar di zona Bagni, ad Acqui Terme. “Nella sua storia l’Acqui non ha mai avuto una squadra femminile. Sono sicuro che sarà terreno fertile anche da questo lato, oltre che dal punto di vista maschile” – ha dichiarato a Radio Gold News Maurizio Fossati “E’ stato semplice assemblare la squadra, ora contiamo su 21/22 elementi”. L’Acqui disputerà la prossima serie D, con l’ambizione di poter subito festeggiare la promozione in categoria superiore. “Partiamo con i favori del pronostico. Ancora non sono usciti i gironi ma nel nostro dovrebbe esserci il Tarantasca, una formazione del cuneese che vanta l’ex allenatrice del Cuneo, ex formazione di serie B. Anche loro partiranno per fare bene. Per quanto ci riguarda la colonna portante della squadra sarà formata dalle ragazze in arrivo dall’Alessandria Femminile: in difesa la veterana Romina Draghi, l’esterno sinistro Francesca Lardo, Lucrezia Lupi a centrocampo insieme a Chiara Mensi, una giocatrice polivalente. In attacco, infine, il nostro fiore all’occhiello, Barbara Di Stefano, vice capo cannoniere della scorsa serie B.”

Questa la rosa dell’Acqui: i portieri Alessia Bruzzese, Rebecca Lupi, i difensori Romina Draghi, Giulia Rossi, Cristina Longo, Ilaria Gambino, Francesca Lardo e Alessandra Costa, i centrocampisti ChiaraMensi, Cinzia Oggero, Lucrezia Lupi, Eleonora Tascheri, Giada Casazza e Giada Pennini, gli attaccanti Alexandra Cadar, Barbara Di Stefano, Cristina Albertelli, Marta Bonelli, Martina Antonucci, Ylenia Garbero e Valentina Tempesta. A questa squadra si è aggiunta anche la nuova arrivata Carmen Viscusi, centrocampista classe 1985, ex Lazio.

adv-976