kendo_magarotto_mandia
adv-765

ALESSANDRIA – Nuovo impegno per i ragazzi del kendo dell’Accademia Kodokan di Alessandria del Maestro Magarotto. Fabrizio Mandia e compagni sono pronti a partire per Ginevra per prendere parte al Trofeo internazionale Kasahara Cup 2019.

Detentori del trofeo, Fabrizio Mandia, cintura nera 6^ dan Renshi guiderà la squadra alessandrina composta da Alberto Sozzi, Alessandro Ricaldone, Gabriele Ventura e da Fabio Bussi, in prestito dal DoAccademy di Torino.

La Kasahara Cup è un torneo internazionale di kendo organizzato ogni anno dal 1984 in onore di Kasahara Toshiaki Sensei, il primo segretario della Zen Nippon Kendo Renmei e dell’International Kendo Federation. Il Sensei Kasahara ha svolto un ruolo cruciale nello sviluppo del kendo in Svizzera.

adv-807

Il torneo internazionale è organizzato a Ginevra dal 1995 dalla filiale di kendo dello Shung Do Kwan Budo. Nel 2018, ha raccolto circa 110 competitori da Francia, Italia, Giappone, Germania, Spagna, Inghilterra e naturalmente, Svizzera. Nel 2019, la 33^ Coppa Kasahara si terrà dal 28 al 29 settembre, presso Le stade du Bout-du-Monde, vicino al centro di Ginevra.

“Ricomincia ufficialmente la stagione agonistica per i miei ragazzi del Kendo” ha sottolineato Nando Magarotto, direttore tecnico dell’Accademia Kodokan “Il torneo Internazionale Kasahara Cup è il primo importante appuntamento subito dopo la pausa estiva, siamo detentori del trofeo per il secondo anno e mi aspetto grandi risultati anche quest’anno. Banco di prova iniziale per quelli che saranno gli appuntamenti cardine fino a fine anno e quelli che sono già in calendario per il 2020”.