monferrato rugby
adv-395

ASTI – Domenica per il Monferrato Rugby è in programma la prima di tre sfide importanti per capire la propria forza e le possibili ambizioni in questo campionato di Serie B. Alla “Cittadella del rugby” di Asti arriva il Sondrio, una squadra molto fisica. Fischio d’inizio alle 14.30. 

In queste due settimane che hanno fatto seguito all’ultimo impegno – la vittoria 34-18 dello scorso 3 novembre a Milano contro l’Amatori&Union – la franchigia ha lavorato intensamente, alternando l’attività in campo alle sessioni in palestra e alle analisi video.

“La squadra sta bene, è motivata ed unita. Non vediamo l’ora di giocare davanti al nostro pubblico, per poter crescere nel gioco effettivo” afferma coach Diego Baldovino.

Per l’impegno contro i valtellinesi è in dubbio capitan Zucconi,  che risente ancora di un fastidio al ginocchio. Rientrato in forma smagliante dal World Rugby Classic alle Bermuda l’italo-argentino Cainzo, sarà a disposizione della squadra. Cavallini sarà ancora out almeno per tutto il mese, dovrebbe finalmente ritornare sul campo da gioco Foresio dopo l’infortunio.