adv-240

NOVI LIGURE – A cinque giorni dall’inizio del Campionato Italiano di serie A2 a Firenze, le squadre piemontesi hanno potuto effettuare l’ultimo test nel campionato regionale Gold Junior e Senior a Torino al Pala Ginnastica. Per la Forza e Virtù di Novi Ligure sono scese in pedana Lara Alberti nelle Junior 2, Sara Picollo e Giada De Donatis (ginnasta laziale tesserata per la serie A2) nelle Junior 1.

Nonostante una condizione fisica non perfetta per motivi diversi, sia Lara che Giada sono riuscite a portare a termine la gara positivamente, sebbene con un programma leggermente ridotto per evitare possibili infortuni vista l’imminenza dell’impegno di Firenze. Lara Alberti ha vinto questa prima prova sui quattro attrezzi senza errori e con esecuzioni ancora non perfette, anche per le non ottimali condizioni fisiche ed è inoltre salita sul secondo gradino del podio a trave, parallele e corpo libero.

Per Giada, secondo posto nella classifica generale, prima al corpo libero e ancora seconda a parallele e trave.  Per Sara Picollo era invece l’esordio nella categoria Junior 1, con tutto ciò che comporta il salto di categoria ed il cambiamento radicale nella composizione degli esercizi. Sara ha ben reagito comunque e ha portato a termine la gara con il solo rammarico di un errore a corpo libero, che ha pesato fortemente sulla composizione dell’esercizio, facendola scivolare al settimo posto, posizione che è stata comunque edulcorata dal terzo posto di specialità a parallele.

adv-195

Nella gara Silver, Alessandra Coco (Junior 3-LE3) e Federica Demello (Senior 2-LE4) hanno vinto nelle rispettive categorie la classifica generale con una buona condotta di gara, nonostante l’inserimento di nuove difficoltà.

Riguardo la sezione Maschile, impegnata nella prima prova del campionato regionale Gold Allievi, Mattia Caraccio nella categoria A2, ha chiuso in prima posizione una gara condotta alternando buone prestazioni ad alcune sbavature che lo hanno penalizzato nel punteggio finale sufficiente comunque per non essere impensierito dai rivali.

Nello stesso pomeriggio sono scesi in campo anche i ginnasti più grandi impegnati nel campionato di specialità. Gabriele Bruni, nella categoria Junior 3, si è aggiudicato la gara alle specialità di Volteggio e Parallele mentre ha concluso in seconda posizione al corpo libero, cavallo con maniglie e anelli. Sebastiano Chiappino negli Junior 2 ha vinto nella specialità del volteggio e secondo al corpo libero.