Sfuma il sogno olimpico di Valeria Straneo: a Valencia l’alessandrina non centra il tempo minimo
adv-727

VALENCIA – Purtroppo non ci sarà una terza Olimpiade per Valeria Straneo. Alla maratona di Valencia, infatti, la campionessa alessandrina non è riuscita ad ottenere il tempo minimo per staccare il pass qualificazione per Tokyo 2021. La portacolori della Laguna Running ha infatti tagliato il traguardo dopo 2 ore, 37 minuti e 4 secondi. Per il sogno a cinque cerchi il limite era 2 ore 29 minuti e 30 secondi.