Pallavolo, Virtus Alessandria: finalmente si riparte!
adv-827

ALESSANDRIA – Dopo una lunga attesa, il 18 gennaio il Comitato Territoriale della Fipav ha deliberato la ripresa dei campionati giovanili nazionali di categoria, che cominceranno a partire dal 21 febbraio. L’inizio dei campionati quest’anno ha sapore davvero particolare. Per la Virtus Pallavolo Alessandria questo significa rimettere in moto un movimento di più di 300.000 atleti tesserati, numeri che fanno della Fipav una delle organizzazioni pallavolistiche più grandi al mondo. Ma soprattutto significa mettersi alle spalle un periodo davvero triste e difficile e rimettersi ai blocchi di partenza con tanto entusiasmo.

Le ragazze della Virtus si stanno preparando con impegno alla ripresa delle sfide; in realtà non sono mai state ferme in quanto nella fase di lockdown si sono tenute in forma con allenamenti on-line e per quasi 2 mesi hanno faticato in casa con pesi ed elastici, sotto lo sguardo severo ma attento del preparatore atletico Antonio Morabito.

“Ma dagli occhi delle ragazze si vedeva che avevano bisogno del contatto con la sfera ovale. E infatti hanno accolto con grande soddisfazione il rientro al Coni, a partire dal’11 gennaio”.

Il rientro in palestra nel pieno delle regole dettate dalla FIPAV, con autocertificazione settimanale, triage e sanificazione dei palloni. “Purtroppo al momento rimarranno al palo la Prima Divisione e il minivolley S3, anche se speriamo in una apertura alla disputa futura di amichevoli o tornei”.

Le ragazze dalla U13 alla U19 invece si stanno preparando duramente per la ripresa dei campionati. “Sicuramente quella del volley giovanile sarà una stagione anomala e non potrebbe essere altrimenti, visto lo scenario attuale; si vuole tornare a giocare in sicurezza e molto probabilmente lo si farà con i palazzetti vuoti o con posti contingentati, ma se i contagi dovessero continuare a calare potremmo nuovamente rivedere tanti appassionati al seguito delle squadre. Tutto il movimento della pallavolo ne ha enorme bisogno. Inoltre, poiché la ripresa dell’attività scolastica in presenza non sempre è coincisa con la ripresa delle ore di ginnastica, vogliamo dare a tutte le studentesse l’opportunità di riprendere a fare attività fisica, ovviamente nel pieno rispetto delle normative antiCovid. Pertanto siamo a disposizione per eventuali informazioni o richiesta di adesione”. 

Si può contattare la società sulla pagina Facebook, su Instagram (virtus_alessandria) o tramite mail ([email protected]).