Accademia Wushu Sanda Alessandria: due podi ai campionati italiani con Testardini e Foco

ALESSANDRIA – Due importanti medaglie per l’Accademia Wushu Sanda Alessandria ai Campionati Italiani di Sanda e Coppa Italia di Wushu Moderno, andati in scena a Zola Predosa, in provincia di Bologna. La delegazione guidata dal Maestro Capo Scuola Gianluca D’Agostino e dagli istruttori e arbitri nazionali Alessia D’Agostino e Fabio Venditti (convocati nella pool arbitrale) è salita sul podio con Matteo Testardini nella categoria senior 65 kg e Marie Lys Foco tra le juniores 60 kg.

Con un’ottima prestazione nella categoria Sanda light 65 kg senior Matteo Testardini si è laureato Campione d’Italia. Terzo posto per Foco. “Marie Lys si è dimostrata la più forte nei due incontri” ha sottolineato il maestro D’Agostino “il terzo posto è dovuto alla somma di ammonizioni e alla lieve superiorità di peso. Un bronzo che certamente non pregiudica la sua considerazione a livello federale. Il prossimo anno, infatti, sarà quello del passaggio tra le senior”. Non hanno gareggiato perché infortunate Sonia D’Agostino tra le senior 65 kg e Marta Borromeo nel Wushu nan Quan codificato cadetti.

Ora l’attenzione per tutto lo staff e per gli atleti dell’Accademia Alessandria si concentra ai Campionati Italiani di Wushu Tradizionale che si terranno proprio ad Alessandria, al PalaCima, i prossimi 30 e 31 ottobre, un doppio impegno sia dal punto agonistico che logistico per l’Accademia Alessandrina, organizzatrice insieme alla Federazione Italiana Wushu Kung Fu di cui il Maestro D’Agostino è delegato regionale. Alessandria sarà invasa da numerosi atleti, maestri, arbitri e accompagnatori provenienti da tutta Italia. Alla competizione il pubblico potrà accedere come da regolamento al 50%.

adv-624