Ancora una vittoria per l’Alessandria Volley: piegata Torino al tie break
adv-32

ALESSANDRIA – Ancora una vittoria per l’Alessandria Volley. Questa volta le ragazze di coach Ruscigni hanno piegato il Tovolley seppur solo al set supplementare. Vittoria quindi per 3-2 e due punti (invece che tre) in classifica. Colpa anche di un gioco e un approccio alla partita non ottimale. Molti errori in fase di ricezione, troppe palle mal giocate e imprecise nelle azioni di attacco e soprattutto è mancata quella cattiveria agonistica che deve far parte del bagaglio dell’Alessandria Volley.

adv-863

Primo set senza fuochi d’artificio con un punteggio a lungo in parità sino allo strappo delle avversarie che si portano sull’1-0 con il punteggio di 25-21. Secondo set a favore invece dell’Alessandria Volley che, nonostante i tanti errori, riescono a riportarsi in parità chiudendo il set sul 25-23. Nella terza frazione, quando ci si aspettava il ritorno di fiamma delle ragazze di Ruscigni in realtà è arrivato un nuovo blackout da parte della mandrogne che ha permesso di a Torino di riportarsi avanti con uno schiacciante 25-15. Il quarto set, quello dell’ora o mai più, vede subito un vantaggio di 7-0 per le torinesi. Un fuoco di paglia che ha permesso alle ragazze alessandrine di riagganciare il risultato e chiudere sul 2-2 grazie a un sudatissimo 26-24.

Arriviamo così al tie break tutto di marca mandrogna per un 15 a 7 che ha permesso di chiudere sul 3-2. Ora testa al prossimo incontro di sabato 11 dicembre alle ore 17.30 al Palacima di Alessandria, avversaria di turno la capolista Lilliput.