Atletica: la novese Ilaria Bergaglio si migliora al mondiale della 100 km di Berlino, 3^ tra le italiane
adv-185

BERLINO – Importante risultato per Ilaria Bergaglio, portacolori dell’Atletica Novese ai campionati mondiali della 100 km di Berlino. L’azzurra ha tagliato il traguardo al 28^ posto, tagliando il traguardo in 8 ore, 2 minuti e 51 secondi. Bergaglio è arrivata terza tra le italiane, dopo Luna e Moroni.

adv-270

“Un giorno caratterizzato da un mix di incredibili emozioni sia per la nostra atleta (all’esordio in un contesto simile), sia per tutti noi di Atletica Novese che abbiamo seguito da lontano la gara” hanno sottolineato i dirigenti della società della nostra provincia “per Ilaria le intenzioni della vigilia erano quelle di una fase iniziale “controllata”: così è stato per poi poter mettere in campo un buon recupero nella parte centrale che le ha permesso di scalare una decina di posizioni. Nel tratto finale Ilaria ha dovuto fare i conti con un po’ di sofferenza ed è stata costretta a stingere i denti per portare a casa il personale sulla distanza (8h02’51”) che migliora il suo personal best di Porto Recanati di 2 minuti abbondanti. La prestazione di Ilaria ha contribuito al quarto posto finale dell’Italia nella classifica per Nazioni alle spalle di Stati Uniti, Francia, Giappone. Il livello tecnico complessivo è stato davvero eccellente con molte ragazze capaci di correre sotto la barriera delle otto ore a testimonianza di un movimento internazionale che sta facendo passi da gigante per questa specialità. Il tutto non può non essere motivo di orgoglio per il ruolo che Ilaria ha saputo ritagliarsi, ricavandone una grandissima soddisfazione personale”. 

Foto di Annalisa Mazzarello e Mario Bergaglio