Per il compleanno dell’Accademia Wushu Sanda Alessandria uno spettacolo di arti marziali al PalaCima
adv-380

ALESSANDRIA – L’Accademia Wushu Sanda Alessandria festeggia i suoi primi cinque anni con una serata da non perdere. Sabato alle 21 il Palacima ospiterà la terza edizione del “Risveglio del Dragone“, un Gran Galà di Arti Marziali a ingresso gratuito, organizzato dalla società del maestro Gianluca D’Agostino. Saranno due ore caratterizzate da dimostrazioni di Wushu Kung Fu tradizionale e moderno codificato da competizione, Sanda, combattimento sportivo a contatto pieno, difesa personale, da parte degli allievi e dei campioni del Maestro Gianluca D’Agostino e del suo staff tecnico, composto dagli istruttori Alessia e Sonia D’Agostino, Fabio Venditti e Volker Maskaj. Presenti anche i ragazzi del Karate guidati dal Maestri Francesco Penna, cintura nera 7° Duan e Roberto Canapa, 6° Duan responsabile dei corsi nell’accademia alessandrina. Alle dimostrazioni parteciperà anche il Dojo Saisei del Maestro Diego Orlando che presenterà le discipline del Ju Jitzu e il Judo e la Tana del Dragone dei Maestri di pugilato Eugenio Dragone e Attilio Cavanna.

Fondata nel 2017, in questi anni l’Accademia ha raccolto numerose adesioni e importanti risultati sportivi con le partecipazioni, i titoli italiani e le numerose medaglie ai Campionati italiani e Coppa Italia organizzati dalla Federazione Italiana Wushu Kung Fu, due dei quali organizzati proprio in Alessandria (ottobre 2021 campionati italiani e marzo 2022 coppa Italia). La società sportiva di Alessandria si è distinta anche a livello internazionale con la medaglia d’argento di Sonia D’Agostino e il bronzo di Matteo Testardini agli Europei di Tbilisi. Ai Giochi del Mediterraneo di Atene (Grecia) sempre nel 2017 è arrivato un altro argento per Sonia mentre ai giochi del Mediterraneo di Rabat (Marocco) e agli Europei di Mosca 2018 sono stati vinti due argenti con Marianna Bellavia. Due gli ori per Alessia D’Agostino ai Giochi del Mediterraneo di Marsiglia (Francia) nel 2019, oltre al bronzo di Sonia D’Agostino e due argenti di Marie Lys Foco. Al Campionato del Mondo dell’ottobre 2019 a Shanghai (Cina) Sonia D’Agostino è arrivata quinta nel Sanda, il combattimento a contatto pieno, un risultato che gli ha consentito di ottenere dal Coni nel dicembre 2021 la medaglia di bronzo al valore atletico.

Proprio per questi ottimi risultati, preceduti da tanti altri, ottenuti in 40 anni di pratica da Tecnico e da Atleta, il Maestro caposcuola Gianluca D’Agostino, cintura nera 6° Duan, Atleta Azzurro e delegato regionale della Federazione, è stato insignito quest’anno dalla federazione del Duan di Bronzo al merito tecnico e dal Coni della Palma di Bronzo al merito Tecnico che gli verrà consegnata a breve dal Coni Provinciale di Alessandria.

adv-620