L’artista conzanese Renato Luparia espone a Milano

MILANO – Inaugura martedì 21 novembre alle ore 18.30, nella Giornata Internazionale degli Alberi, la mostra “Attraverso l’ albero: storie di radici” allestita nella prestigiosa Fondazione Federica Galli di Milano, curata dalla dott.ssa Giulia Grassi. Vengono presentate le incisioni dedicate agli Alberi Monumentali d’ Italia di Federica Galli (1932-2009) in dialogo con le fotografie sospese di Renato Luparia. Tempo, memoria e natura sono i temi centrali delle loro opere,  un poetico filo conduttore che unisce i più importanti “monumenti verdi” esistenti al mondo testimoniandone l’ incredibile ricchezza naturale. E’ questa un’ altra importante mostra per il fotografo che da tempo promuove, con le sue immagini, il nostro territorio, non solo in Italia, in numerose rassegne espositive. Ancora una volta, quindi il Monferrato di Renato Luparia è in mostra a Milano, un Monferrato avvolto dalla nebbia e dalla neve che regala allo spettatore un mondo etereo e incantato.

E’ questa un’ altra importante mostra per il fotografo che da tempo promuove, con le sue immagini, il nostro territorio, non solo in Italia, in numerose rassegne espositive e tanti consensi ha avuto anche in occasione dell’ inaugurazione di martedì scorso.

In quest’ ultima mostra milanese vengono presentate le incisioni dedicate agli Alberi Monumentali d’ Italia della Galli in dialogo con le fotografie sospese di Luparia. Tempo, memoria e natura sono i temi centrali delle loro opere, ci comunica la curatrice, un poetico filo conduttore che unisce i più importanti “monumenti verdi” esistenti al mondo testimoniandone l’ incredibile ricchezza naturale.

Segno dopo segno, scalfittura dopo scalfittura, modellando fusti e chiome con un sapiente gioco di luci e ombre ottenute da finissimi tratteggi o compatte punteggiature, la Galli ha dato alle stampe centinaia e centinaia di acqueforti dedicate al suo intenso amore per la natura. Con un delicato lirismo, i tronchi degli alberi si stendono verso il cielo, si contorcono e si piegano quasi a toccare la terra che li sostiene e li circonda, si riempiono di brina e di gelo diventando un tutt’ uno con il paesaggio. La stessa aurea di sospensione spazio-temporale si ritrova nelle fotografie di Luparia, paesaggi in bianco e nero avvolti nella nebbia o da coltri di neve candida che ammantano lo spettatore in un silenzioso abbraccio. Pochi elementi si perdono nell’ orizzonte latteo, una striscia densa dove cielo e terra si confondono per regalare a chi guarda un mondo etereo e incantato.

adv-585

Informazioni utili: Fondazione Federica Galli – Viale Bianca Maria 26 – Milano – tel. 345.0081289. Orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 19. Mostra “Attraverso l’ albero:  storie di radici” con le opere di Federica Galli e le fotografie di Renato Luparia fino al  5 dicembre 2017. Ingresso libero.