TERRUGGIA – Il mese di febbraio, per Terruggia, si preannuncia ricco di avvenimenti musicali. Domenica 4 febbraio approda “Monferrato Classic Festival”, iniziativa sviluppata dall’Associazione artistico culturale “Musica e Pensiero”, che si propone di offrire la possibilità a numerosi e meritevoli giovani artisti di potersi esibire e farsi conoscere nella zona del Monferrato. Il festival, alla sua terza edizione, arricchisce il territorio del Monferrato offrendo preziose opportunità di ascolto grazie ai concerti di singolari giovani talenti, futuri protagonisti della scena concertistica e musicale. Monferrato Classic Festival nasce da un’idea del suo direttore artistico Sabrina Lanzi, che ha voluto creare una rassegna di concerti dedicati ai giovani talenti alla ricerca di nuove sperimentazioni.  Esperienze che daranno l’opportunità ai giovani partecipanti, con talento musicale, di dedicarsi alla musica e farne una professione ricca di emozioni e l’auspicio di grandi soddisfazioni.

Tutte le domeniche pomeriggio alle ore 17.00, con ingresso gratuito, al Teatro delle Muse di Terruggia si avvicenderanno gli straordinari artisti, selezionati dal Direttore artistico.

Il primo appuntamento porta in scena il giovanissimo pianista Leonardo Però, nato a Nardo’ (Le) nel 2003, inizia lo studio del pianoforte all’età di quattro anni con Michela De Pasquale e a soli dieci anni è ammesso a frequentare il Corso Pluriennale di Pianoforte all’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola. Le esperienze musicali fatte in questi anni sono tante, e tutte testimoniano la maturità di un vero talento musicale nell’ambito del pianoforte.

adv-236

In tutti gli appuntamenti programmati, l’artista Nadia Presotto, presenterà una serie di acquarelli realizzati con la tecnica del bagnato sul bagnato. Nadia Presotto, vive a Conzano Monferrato, ha partecipato a numerose rassegne espositive in Italia e all’Estero e le sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private.

Dal 21 al 23 febbraio, sempre al Teatro delle Muse di Terruggia, si svolgerà la seconda edizione della “Masterclass Pianistico”, raduno di giovani studenti provenienti dall’Italia e dall’estero, diretto da Sabrina Lanzi, che convergeranno nel piccolo Borgo Monferrino, per approfondire il loro repertorio pianistico. La masterclass è aperta a tutti gli studenti senza limiti di età e livello. Oltre alle lezioni individuali è possibile assistere alle lezioni degli altri partecipanti del corso. Sarà anche occasione per i partecipanti condividere esperienze non solo musicali, ma anche opportunità di quattro giorni di vita comunitaria. I partecipanti soggiorneranno presso l’Albergo Ariotto di Terruggia e saranno rifocillati dalle leccornie preparate da Anna del Bar del Municipio. Il concerto finale si svolgerà nel Teatro il 23 febbraio alle ore 16,30. Al termine dei corsi saranno rilasciati degli attestati di partecipazione a tutti i corsisti.

adv-817