ROCCA GRIMALDA – La loro famosa battuta “Vieni avanti, cretino“, è entrata nella storia dello spettacolo italiano. Domenica il Castello di Rocca Grimalda ospiterà l’anteprima nazionale del docu-film “Ciccio e Bebè, ridere da nobili” dedicato ai Fratelli De Rege, il popolare duo comico in scena dagli anni ’30 e ’40. La pellicola è stata realizzata grazie all’impulso di Giovanna De Rege, figlia di un cugino dei due attori, e del giornalista Franco Canevesio.

Giorgio e Guido discendevano da una antica casata appartenente alla nobiltà piemontese, i De Rege di Donato di San Raffaele. “La loro scelta di dedicarsi al mondo dello spettacolo costituì un problema per la nostra famiglia a quel tempo” racconta Giovanna De Rege “tanti non li volevano considerare nemmeno parenti anche se alcuni andavano di nascosto a vederli. Abbiamo deciso di rivalutare le loro figure e di omaggiarli con questa pellicola.”

Sono stati due geni della comicità, peccato che all’epoca non esistessero le tv che avrebbero sicuramente dato loro maggiore risonanza” ha raccontato Canevesio. In circa sei anni di lavoro sono state realizzate oltre sei ore di interviste. “La mancanza del materiale e delle fonti poteva scoraggiare parecchio ma era una sfida personale che ho accettato con divertimento e piacere” le parole del regista Ciro Abd El.

Sponsorizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e prodotta dall’associazione Castello di Rocca Grimalda, l’opera raccoglie le memorie, i ricordi e le testimonianze sui due artisti campani, veri e propri precursori di una comicità surreale. Lillo e Greg, Serena Dandini, Marco Giusti, Simone Annichiarico, il figlio di Walter Chiari, che insieme a Carlo Campanini si ispirò ai due fratelli nella tv anni 70’, sono solo alcuni dei volti noti che hanno ricordato gli spettacoli dei De Rege. Appuntamento domenica alle 15. Per partecipare all’evento, a posti limitati, occorre prenotarsi e per maggiori informazioni potete visitare il sito www.castelloroccagrimalda.it

Oltre al docu-film la famiglia De Rege ha anche ideato un concorso video intitolato “Ti Faccio Ridere Io”, aperto a tutti i comici e appassionati che vogliono mettersi in gioco, magari ispirandosi a uno sketch dei due fratelli. Il bando si trova sulla pagina Facebook Fratelli De Rege.