PAVIA – Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con l’autunno pavese, che per l’occasione “torna a casa” nello storico palazzo esposizioni.

Si tratta della più grande manifestazione in ambito enogastronomico e vitivinicolo della provincia di Pavia. Saranno 90 gli espositori che trasformeranno il palazzo in un vero salone del gusto. Appassionati enogastronauti provenienti da ben oltre i confini provinciali potranno incontrare prodotti e ricette capaci di coccolare e soddisfare i palati più esigenti.

Per i più golosi e curiosi, sarà possibile addentrarsi, con un biglietto maggiorato nelle due aree di degustazione (5 euro), una dedicata ai risotti, e l’altra alla cucina gourmet tipica. Inoltre, con il biglietto delle degustazioni (5 euro) si potrà ritirare all’ingresso la sacca con il bicchiere che permette la degustazione dei vini presso le aziende espositrici.

adv-399

Questa sera ad esempio, le due aree riservano la cucina, dalle 19.00 al Risotto con zafferano e porcini oppure, nell’area gourmet ai Ravioli di zucca al burro e salvia, chicche al profumo di bosco con coriandoli di pancetta croccante, salumi e formaggi tipici abbinati a vini DOC Oltrepò Pavese.

La manifestazione resterà aperta dalle 15.00 alle 24.00, il costo del biglietto è di 5 euro, mentre l’ingresso è gratuito fino ai 12 anni.  Inoltre è consentito l’ingresso ai cani.

La rassegna enogastronomica viene organizzata dalla Camera di Commercio di Pavia attraverso l’azienda speciale PaviaSviluppo ed è patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, da Regione Lombardia, da Provincia di Pavia e dal Comune di Pavia.

adv-982

D