Riverberi di vita: Renato Morelli presenta il suo libro
adv-460

Renato Morelli è stato ingegnere chimico e si è specializzato nella gestione di grandi imprese. All’età di 45 anni è nata la sua passione per la scrittura, in particolare per la poesia, tanto che è divenuto autore di numerosi pubblicazioni nel corso degli anni. Oggi, nonostante la veneranda età, è ancora di grande interesse, in quanto è la mano che ha scritto il libro “Riverberi di vita”, un testo in cui Morelli ripercorre la sua vita focalizzandosi sui valori e sulle esperienze che maggiormente lo hanno toccato e che perciò vuole lasciare ai posteri. Ai microfoni di Radio Gold News, Morelli sottolinea come il libro sia “una testimonianza di vita vissuta, in cui ho voluto evidenziare le responsabilità alle quali sono stato sottoposto. In fondo, le mie telefonate decidevano scambi di migliaia di dollari. Tuttavia, i valori su cui ho orientato la mia attività lavorativa sono quelli che ho appreso in campagna, nella semplicità della vita: l’amicizia, la passione, la pace. Ho iniziato a scrivere in età avanzata, ma probabilmente il seme della poesia è sempre esistito nel mio cuore. Il mio obiettivo è comunicare ai giovani che il futuro è nelle loro mani, e che la tranquillità e la sicurezza in se stessi sono gli ingredienti fondamentali per costruire la propria esistenza”.

Il libro verrà presentato questo venerdì, alle 18, nella sala conferenze di Palazzo Romellini ad Acqui Terme. L’evento verrà presentato da Carlo Prosperi e sarà realizzato in collaborazione con l’associazione culturale Impressioni Grafiche.