La notte dei saldi e dell’arte a Valenza
adv-870

In occasione della Notte Bianca dedicata ai Saldi Estivi, Valenza si scopre Montmartre!
A partire dalle ore 21.00 e per tutta la notte, pittori, scultori, performers e fotografi trasformeranno con le loro opere le vie, le vetrine e i cortili della città.
Una serata speciale organizzata dall’Assessorato alle Manifestazioni e Commercio, che Valenza dedica allo shopping, all’estate e alla … Joie de vivre!
Artisti, valenzani e non, occuperanno per una sera spazi pubblici (San Bartolomeo, Centro Comunale di Cultura, Teatro Sociale) e privati (negozi e cortili) con loro opere e le loro performances. Molti, oltre ad esporre le opere già realizzate, lavoreranno in pubblico e in diretta.
Per una sera l’arte uscirà dalle Gallerie e dagli studi dei pittori per incontrare il numeroso pubblico che, attirato dall’inizio dei saldi, passeggerà per le vie cittadine.
L’ obbiettivo dell’Amministrazione Comunale è quello di animare Valenza (attirando pubblico da fuori) per rilanciare il commercio cittadino in occasione delle vendite a prezzo ribassato. Proprio per questo motivo l’Amministrazione ha lavorato intensamente negli ultimi mesi.
Con un ottimo lavoro di squadra, cercando di non lasciare nulla al caso, si è sviluppata un’idea sicuramente innovativa.

adv-866

Questi gli artisti presenti: Danilo Seregni con Vietata Riproduzione, Giulio Agostino, Antonio De Luca, Clocx, Cinzia Garbi, Licia Pagano, Carlo Cane, Piero Cane, Simone Fontana, Loredana Marcarini, Franco Scarabelli, Guido Bisagni, Le Maire, Davide Minetti, Massimo Orsi, Marco Porta, Giovanni Tamburelli insieme al sax di Giorgio Penotti, Loredana Boschiero, Andrea Musso, Marco Porta, Neve, Samantha Klein, Luciano Dalla Torre con l’arpa di Licia Gueli, Elena Oddone, Miranda Bottazzi, Eduard Habicher, gli studenti del Liceo Artistico “Carlo Carrà”, l’Unitre Valenza, il Gruppo Rampini di Sardigliano, e i fotografi: Gianni Amirante, Enrico Barberi, Carlo Lenti, , Chiara Soban, Andrea Galluccio.
I luoghi coinvolti riguarderanno tutto il centro, Corso Garibaldi, il Centro Comunale di Cultura, Chiesetta di San Bartolomeo e Chiesetta di San Pietro di Via Pellizzari, Palazzo Trecate, il Teatro Sociale, Piazzetta Verdi, Via Mazzini, Via Lega Lombarda,Viale Dante, Piazza Gramsci, Viale Oliva, Via Ariosto, Corte Picchiotti e altri spazi privati.