MONFERRATO e ASTIGIANO- In un percorso ideale tra nove comuni e frazioni del Monferrato e di Asti, verranno esposti dall’8 dicembre al 6 gennaio un migliaio di accurati presepi artigianali, nel rispetto della tradizione, di tanto in tanto contaminata da nuovi elementi inseriti nelle scene, per rendere  ancora più speciale e unica la magia di questa antica usanza. Ecco allora presepi di ogni materiale, forma, provenienza e dimensione andare a popolare anche le bellezze invernali dell’Astigiano, uniti sotto il nome di “Oro Incenso Mirra III”.
Giunto alla terza edizione, l’appuntamento sta crescendo e coinvolge, accanto ai quattro comuni “pionieri” (Cocconato,Aramengo, Schierano e Albugnano), cinque altri paesi contagiati dalla magia del Natale (Camerano Casasco, Castagnole Monferrato, Grana, Monale, Montegrosso d’Asti). Come negli anni passati, ognuno dei paesi coinvolti declinerà il tema dell’iniziativa con un’offerta presepistica e di eventi collaterali che permetteranno di rileggere il territorio in un’inedita versione, infatti il calendario di quest’anno  si arricchisce di eventi enogastronomici e folkcloristici.
A questo—> Link <—potete trovate tutti gli eventi calendarizzati, e scoprire nel dettaglio i diversi luoghi che ospiteranno i presepi, tra palazzi, antiche cantine, sotteranei, e addirittura interi paesi.

Per approfondimenti, contatti, riferimenti per le prenotazioni alle singole manifestazioni. www.presepinelmonferrato.it