PROVINCIA DI ALESSANDRIA – La vigilia di Natale è arrivata, quasi in sordina, trasportata dalla stressante routine quotidiana. Oggi però fermatevi tutti e prendetevi un giorno da trascorrere con i vostri cari, tra le ultime bancarelle e i bellissimi Presepi viventi del nostro territorio.

Ovviamente il centro storico di Alessandria apre le sue porte a tutti voi alle 15 con  “Carols” ‐ tradizionali musiche di Natale per le vie del centro cittadino – un coro a voci libere che propone il repertorio più classico e tradizionale per avvicinare in modo poetico alla notte di Natale tutte le persone che passeranno per le strade del centro. Alcuni mimi accompagneranno il coro e alcuni brani letterari e poetici dedicati al Natale saranno letti da un attore.

A Casale Monferrato Invece appuntamento a partire dalle 10 con uno spettacolo musicale itinerante a cura di Silvano Garazzino nelle vie del centro.

adv-318

Novi Ligure, a partire dalle 17, Sara Emanuel animerà piazza della Bollente con musica live, accompagnandovi nel vostro ultimo pomeriggio di spese natalizie.

Veniamo ora ai tanti Presepi Viventi che potete trovare nel nostro territorio, da quelli più celebri a quelli più nascosti, passando per location indimenticabili.

Questa sera, dalle 21 alle 23.30, a Castelnuovo Scrivia, Il tradizionale presepe vivente giunge quest’anno alla 23ª edizione. Celebre per la ricostruzione di un borgo antico con i suoi personaggi, animali mestieri, e naturalmente la Sacra Famiglia, è un evento molto sentito che richiama l’attenzione di molti visitatori ogni anno, coinvolgendo anche le zone limitrofe di Lombardia e Liguria.
Alla rappresentazione vivente del Presepe parteciperanno oltre cento persone che si occuperanno dell’allestimento e che prenderanno parte all’interno del borgo come pastori, fabbri, guardie del castello, eremiti, lavandaie e fornai.

adv-847

Anche a  Cassine ritorna quello che ormai è diventato l’evento dell’anno. Il Presepe vivente si svolgerà alle 21,15 da Piazza Italia e celebrazione della Santa Messa alle 23,15 nella splendida Chiesa medioevale di San Francesco, antistante la piazza del Municipio.