Per Halloween le streghe sono di scena a Valenza

Halloween è alle porte e come narra la tradizione della stregoneria popolare, la notte della vigilia di Ognissanti, è da considerarsi una notte magica: streghe, abili conoscitrici dell’Aldilà, si radunano per condividere potere e conoscenze. In questo ambito, dove la magia popolare si fonda con la ‘stregoneria moderna’, si colloca anche la festa di Halloween di Valenza.

Tra venerdì e sabato, a partire dalle21.30,  le vie del centro della città orafa verranno invase e colorate da piccoli e buffi bambini in costume, mascherati da mostri, zombie, vampiri,  fantasmi e streghe per partecipare ad una simpatica sfilata. Una vera e propria curiosa parata in maschera, al seguito del carro della strega Curradina, che arriverà dai boschi con le sue amiche Vampiria, Malefica e tante altre. Una festa per grandi e piccini tra streghe e dolcetti, organizzata dalla Pro Loco valenzana con il patrocinio del Comune e dell’assessorato alle Manifestazioni, per divertirsi insieme, pur con qualche brivido.

Ma l’appuntamento valenzano non si limita ad una sola sfilata: dalle 16.30 al via il ‘dolcetto o scherzetto’, al termine del quale si esibiranno, in Piazza XXXI Martiri, le scuole di danza cittadine, come la Gma Dance Academy, Fusion Line, Life for 4 e Ginnastica Valentia, e concludere poi con una serie di dolcetti offerti a tutti da Il Baciotto, Pasticceria Barberi e Massimo Riccio.